IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

La Ternana verso il derby, Lucarelli: “Chiudere bene la stagione”

Written by on 29/04/2022

La Ternana verso il derby, Lucarelli: “Chiudere bene la stagione”

Il tecnico rossoverde: "Sarà una prova stress per la squadra, che gioca meglio quando è libera da pensieri"

29/04/2022

Cristiano Lucarelli

Cristiano Lucarelli

Carte coperte, come è giusto che sia, in occasione del derby per Cristiano Lucarelli, tecnico della Ternana. Che ha già vissuto due volte la sfida col Grifo e sa quanto il pubblico ci tiene. Lo sanno bene anche i giocatori che stasera sono stati acclamati davanti all’albergo dove alloggiano, da centinaia di tifosi.

Il tecnico spiega: “Abbiamo cercato di preparare al meglio mentalmente una gara molto sentita in città e che cerchiamo di onorare con tutte le attenzioni possibili e immaginabili. Ma non sarà facile. Affrontiamo una squadra con un ruolino da trasferta impressionante. Loro hanno più di noi la motivazione di poter ancora raggiungere i playoff, ma noi abbiamo la motivazione del derby. Inoltre, vogliamo chiudere bene questo campionato. Non vogliamo regalare nulla a nessuno e vogliamo finire sulla parte sinistra della classifica. Non c’è solo un derby, da onorare, ma anche la nostra professionalità e la nostra mentalità”. Sarà un prova-stress per la squadra, che nelle ultime partite ha giocato bene soprattutto perché libera da pensieri: “E’ una partita sentita e costituisce anche uno stress importante. Voglio anche vedere se, sotto stress, questa squadra rende allo stesso modo di come ha fatto nelle ultime sette partite“, dice Lucarelli. Del Perugia dice: “Non credo che il Perugia venga a snaturarsi. Sarà una partita che finirà solo al centesimo minuto. Come caratteristiche, somiglierà molto a quella con il Cittadella. Allo stesso modo, anche se non riusciremo a giocare bene, non dobbiamo perdere la bussola. Gli ultimi 30 minuti saranno determinanti”.

Non manca anche un ricordo della sua esperienza al Grifo: “Ho sempre grandissimo rispetto verso tutti e non sputo mai nel piatto dove ho mangiato, anche se è stato un piatto di carta, visto che ero giovane e non ho avuto tanto spazio. Ma io, per mia consuetudine, ricordo sempre tutti con immenso piacere. Io, a Perugia, ci sono stato da ragazzino“.

Le ultime

Lucarelli dovrà fare a meno, oltrechè di Salzano, Falletti e Sorensen, per i quali la stagione è finita, anche di Salim Diakitè. Torna dalla squalifica Koutsoupias

Si va verso il  3-5-2 con  Iannarilli in porta; Bogdan, Capuano e Celli centrali; Defendi e Martella esterni con Koutsoupias, Palumbo e Proietti in mediana; Donnarumma e Partipilo in attacco.

Emanuele Lombardini


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist