IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Gubbio, parla Stirati: “Ceri simbolo di ripresa e speranza; sui rifiuti dalla Regione atteggiamento incomprensibile”

Written by on 11/05/2022

Gubbio, parla Stirati: “Ceri simbolo di ripresa e speranza; sui rifiuti dalla Regione atteggiamento incomprensibile”

Il sindaco fa il punto anche rispetto la ripresa turistica avvenuta con le recenti festività

11/05/2022

Una veduta di Gubbio

Una veduta di Gubbio

Segnali contrastanti per la città di Gubbio: da una parte la gioia, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, per il ritorno dei Ceri dall’altra la polemica che infiamma i cittadini non solo per l’autorizzazione data dalla Regione ai due cementifici presenti in città a bruciare i rifiuti nei loro impianti. Il sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, non nasconde i problemi ma guarda avanti parlando anche dei buoni dati dal punto di vista delle presenze dei turisti in città. Il ritorno dei Ceri, però, non significa un ‘tana libera tutti’ perché il Comune ha voluto adottare alcune precauzioni dal punto di vista sanitario: “Per questo abbiamo fatto una specifica ordinanza sull’uso della mascherina ma anche sui comportamenti durante la Festa: gli eugubini si sono in qualche modo abituati ma la massima attenzione ci sarà nei confronti dei turisti. Il ritorno dei Ceri deve essere una festa di popolo in sicurezza”. Stirati, nel corso dell’intervista nel programma Burattini senza fili di Umbria Radio, ha affrontato la polemica riguardante i rifiuti e punta il dito, senza mezze misure, contro la giunta regionale: “Siamo tutti consapevoli che si debba tenere insieme lavoro e tutela ambientale – spiega il primo cittadino -, ma la giunta regionale, concedendo l’autorizzazione ai due cementifici, non ci ha minimamente consultato e non ha coinvolto le tante associazioni presenti sul territorio comunale. Questo secondo me – conclude Stirati -, è stato un errore molto grave a cui ora noi, come Comune, cerchiamo di rimediare puntando sulla partecipazione che non è stata incentivata dalla Regione”. Qui per riascoltare la puntata di ‘Burattini senza fili’.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist