Spoleto, 1,2kg di droga sequestrata per un valore di circa 120mila euro: sei arresti

Written by on 14/01/2021

Spoleto, 1,2kg di droga sequestrata per un valore di circa 120mila euro: sei arresti

Si è conclusa l'operazione Hiding in the woods iniziata a novembre 2019

14/01/2021

spoleto droga

Carabinieri a Spoleto

SPOLETO – “Hiding in the woods”  è il nome dell’operazione condotta dal Nucleo operativo radiomobile dei carabinieri di Spoleto, iniziata nel novembre 2019, e conclusa a giugno con l’arresto di sei persone per spaccio di cocaina.

Un sospetto via vai nei boschi

Nel mese di novembre 2019 gli investigatori avevano notato un viavai sospetto di alcuni soggetti, durante l’orario serale, in aree isolate effettuando brevi soste, scendendo solo per pochi minuti dall’auto per poi ripartire. Insospettiti dal movimento in una strada sterrata, nel corso di un sopralluogo, i militari hanno ritrovato, nascosto a margine della carreggiata, un contenitore in plastica con all’interno tre confezioni di cocaina del peso di 20 grammi complessivi. Dagli accertamenti è emerso che gli indagati, un gruppo di soggetti di nazionalità albanese che operavano in Spoleto e città limitrofe, avevano costante disponibilità di droga da destinare allo spaccio, che veniva, di volta in volta, nascosta tra la vegetazione o sotterrata in zone boschive e nelle campagne della periferia. A richiesta dei consumatori, lo spacciatore di turno tornava nei luoghi prescelti come nascondiglio a prelevare il quantitativo richiesto.

Sequestrato 1,2 kg di cocaina per un valore di circa 120mila euro

Nel corso delle indagini, i militari hanno effettuato 18 sequestri, per un totale di 1,2 kg di cocaina per un valore di circa 120.000 euro. La droga è stata trovata in parte ancora in blocchi da confezionare, in parte già suddivisa in dosi da 0,7 grami, con principio attivo tra il 75% e il 90%, contenuta in barattoli da caffè o in confezioni per gomme da masticare. A dicembre 2019 era già stato arrestato un giovane albanese in flagranza di reato e un suo connazionale, minorenne, era stato denunciato in stato di libertà e affidato in comunità. Entrambi erano stati sorpresi, in un luogo isolato dove nascondevano la droga, in possesso di 300 grammi circa di cocaina, oltre che di bilance, una vanga e materiale per il confezionamento, tra la vegetazione nella periferia di Spoleto. Nonostante i sequestri dei carabinieri, il giro di affari è continuato in altre piazze di spaccio della regione. A capo dell’attività, secondo i carabinieri, uno degli indagati – unico residente da tempo on zona – già in carcere per reati connessi. Dalle indagini sarebbe emerso che l’uomo, nel corso del tempo, organizzava e gestiva l’attività di spaccio e si occupava anche di fornire ai nuovi pusher auto a noleggio e un alloggio per portare avanti la vendita di droga. Nel mese di giugno, il pubblico ministero della Procura di Spoleto ha chiesto al GIP l’applicazione di misure cautelari a carico dei sei indagati, oggi in carcere.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist