IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Sisma, il premier Gentiloni incontra i presidenti delle regioni colpite

Written by on 27/06/2017

Sisma, il premier Gentiloni incontra i presidenti delle regioni colpite

27/06/2017

ROMA – “Naturalmente per la gravità di quello che è successo, accentuata dal ripetersi dei momenti di crisi, dobbiamo ragionare non soltanto sull’impianto del medio lungo termine. I territori colpiti dal sisma, oltre ad una prospettiva molto facilitata con grandi potenzialità per il futuro, devono poter contare su risposte immediate, urgenti e risolutive sui problemi di queste settimane, di questi mesi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni aprendo la riunione sul territorio con i presidenti delle regioni colpite. Presenti anche la sottosegretaria Boschi, il capo della protezione civile Curcio e il commissario straordinario alla ricostruzione Errani.  La riunione, ha affermato Gentiloni, è servita per “fare una fotografia il più possibile realistica della situazione, sapendo che è stato fatto un lavoro enorme, viste le dimensioni e le tre crisi che si sono ripetute, e che questo lavoro ha partorito l’impianto di ricostruzione sul medio termine che forse non ha precedenti dal punto di vista delle risorse, delle potenzialità, delle facilitazioni, della dimensione di persone coinvolte in questo intervento e delle risorse mobilitate”.  “Per la gravità di quello che è successo ha aggiunto il capo dell’esecutivo -, accentuata dal ripetersi dei momenti di crisi, dobbiamo ragionare non soltanto sull’impianto del medio lungo termine”.
Consiglio regionale Il consiglio regionale ha approvato a maggioranza, con la sola astensione dei consiglieri della Lega nord, le “Linee di indirizzo per la modificazione del Por Fesr Umbria 2014/2020 – Introduzione dell’asse Prevenzione e sostegno alla ripresa dei territori colpiti dal sisma 2016”, predisposte dall’Esecutivo di Palazzo Donini. Previsti 56milioni di euro per il sostegno alla ripresa dei territori colpiti dal sisma.
Il presidente della Prima commissione consiliare, Andrea Smacchi, illustrando il documento, ha affermato che la Regione – riferisce un comunicato dell’ente – ha deciso di inserire nel proprio Por Fesr 2014-2020 un nuovo asse prioritario all’interno del quale ricomprendere tutte le azioni che si andranno a finanziare con le risorse aggiuntive derivanti dal riesame fatto dalla Commissione europea sugli stanziamenti complessivi attribuiti agli Stati membri per il 2014-2020.
Ritardi A margine del confronto la governatrice Marini ha poi voluto smorzare le polemiche sui presunti ritardi nella consegna delle casette: «a settembre tutti i cittadini saranno sistemati, noi abbiamo 795 casette e gran parte sono in costruzione, non sono quindi arrivate in ritardo, ma anzi si stanno realizzando e man mano che i comuni fanno la richiesta noi siamo in gradi di attuarle. Le ultime ci sono state ordinate questa settimana. I tempi ci sono tutti».


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist