Sisma, in due anni oltre 20mila interventi dei vigili del fuoco

Written by on 24/08/2018

Sisma, in due anni oltre 20mila interventi dei vigili del fuoco

24/08/2018

NORCIA – Dal 24 agosto 2016 ad oggi “sono stati oltre 20.000 gli interventi svolti dai vigili del fuoco nel comprensorio della Valnerina umbra colpito dal sisma, a cui sia aggiungo quelli nelle zone di Spoleto e Foligno”. A dirlo, attraverso un report statistico, è la direzione regionale degli stessi vigili del fuoco dell’Umbria che nel dettaglio evidenzia: “Oltre 13.000 interventi si sono resi necessari per il recupero di beni e masserizie, circa 3.000 sono state le verifiche di stabilità e oltre 4.000 per tipologie varie di assistenza alla popolazione”.
L’intera attività è stata coordinata, a livello regionale dal direttore regionale dei vigili del fuoco Raffaele Ruggiero con la collaborazione dei comandanti provinciali di Perugia e Terni e del Comando operativo avanzato che è stato attivato dai primi giorni dal sisma e che ancora oggi opera “seppur in forma residuale”. A Norcia – si legge nel documento – “è ancora presente un presidio dei vigili del fuoco permanenti di circa dieci unità, di cui cinque impiegate nelle operazioni di messa in sicurezza e di demolizione, le restanti cinque, unitamente ai vigili volontari del locale distaccamento, provvedono per il soccorso e per le altre attività di assistenza richieste dalla popolazione della Valnerina”. Per espletare tutte le operazioni che si sono rese necessarie sono state impiegate, per diversi mesi, anche 250 unità. Nel documento diffuso si evidenzia che molti interventi si sono concentrati nella messa in sicurezza del patrimonio storico-artistico, su tutti la Basilica di San Benedetto e la
torre civica di Norcia.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist