Gualdo Cattaneo, grosso serpente non ‘autoctono’ trovato su un albero

Written by on 09/06/2021

Gualdo Cattaneo, grosso serpente non ‘autoctono’ trovato su un albero

A darne notizia è il sindaco del piccolo comune, Enrico Valentini, attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Facebook

09/06/2021

Il serpente

Il serpente

GUALDO CATTANEO – Un serpente di “origine non autoctona” è stato avvistato nel territorio di Gualdo Cattaneo, in provincia di Perugia. A darne notizia è il sindaco del piccolo comune umbro, Enrico Valentini, attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Facebook. Il sindaco ha pubblicato un documento in cui si avverte la popolazione che in località Grutti e nello specifico nei pressi del Fosso Casa Mancino, “è stato localizzato, tramite foto effettuata durante un’escursione, un rettile di origine non autoctona”. Il sindaco spiega che sono in corso le ricerche da parte dei carabinieri forestali. “In attesa degli accertamenti – scrive il sindaco nell’avviso alla cittadinanza – si prega di prestare la massima attenzione”. Aggiungendo nel post: “Si prega di segnalare immediatamente al 112 o alla stazione dei carabinieri di Gualdo Cattaneo in caso di avvistamento”.

Segnalazione “La segnalazione dell’avvistamento mi è giunta ieri sera da parte dei carabinieri che hanno avviato subito le ricerche, ma senza esito fino a questo momento”, aggiunge Valentini. Il quale spiega che il rettile “per uscire allo scoperto ha bisogno di temperature calde, mentre oggi, essendo piovuto, sicuramente si sarà rifugiato da qualche parte. Domani – dice ancora il sindaco – le ricerche verranno riprese”. Parallelamente sono aperte anche le indagini per risalire da dove arriva il serpente. Tra le ipotesi c’è “anche quella che qualcuno se ne sia liberato, ma saranno i carabinieri a fare piena luce”, conclude Valentini.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist