Scissione Pd, Marini: "Una sconfitta per chi esce"

Written by on 21/02/2017

Scissione Pd, Marini: "Una sconfitta per chi esce"

21/02/2017

PERUGIA – Il premier Matteo Renzi incassa l’appoggio della presidente della regione Umbria Catiuscia Marini: “Per chi esce dal Pd è una sconfitta, in primo luogo per chi lascia questo partito” ha detto la Governatrice, confermando la sua permanenza nel Partito democratico. “E’ un progetto al quale abbiamo creduto – ha sottolineato la Marini -, che abbiamo costruito pensando al futuro e non al passato. Chi ci sostiene, il nostro popolo di elettori che ci danno fiducia e consenso, lo fa perché dobbiamo affrontare i bisogni e le sfide dell’oggi. Lo dobbiamo fare guardando al futuro e non tornando al passato. Noi siamo per consolidare il Partito democratico”. La sensazione della Marini è che “possa essere una scissione di capi senza popolo”. “La situazione del Pd – ha aggiunto – è difficile e complessa ma credo che abbiamo le capacità, la voglia e la tenacia di reagire e di affrontare il futuro con un ruolo centrale del Partito democratico”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist