Ricostruzione post sisma. Al via la prima conferenza permanente per le frazioni del Comune di Norcia

Written by on 20/12/2020

Ricostruzione post sisma. Al via la prima conferenza permanente per le frazioni del Comune di Norcia

“Grande risultato, ricostruzione delle frazioni fondamentale per il territorio”. Così ha commentato il sindaco Nicola Alemanno

20/12/2020

Un cantiere della ricostruzione post sisma

NORCIA- Si è tenuta venerdì 18 dicembre in streaming la prima Conferenza Permanente riguardo i Piani Attuativi per la ricostruzione delle frazioni di Nottoria e Campi Alto, nel Comune di Norcia.

La Conferenza si è espressa favorevolmente con plauso all’ Amministrazione Comunale, agli uffici, e ai professionisti per il raggiungimento di questo importante risultato che rappresenta un notevole passo avanti in chiave di ricostruzione, non solo per Norcia ma per il Centro Italia colpito dal sisma del 2016. A questa seguirà l’approvazione definitiva dei Piani. E’ stato direttamente il Commissario Straordinario Giovanni Legnini a convocare nella riunione tutti i soggetti deputati all’approvazione dei Piani a partire dal Comune di Norcia.

In apertura dei lavori il commissario straordinario, Giovanni Legnini, ha dato atto della straordinaria importanza della convocazione che metteva all’attenzione dei partecipanti alla conferenza l’approvazione dei primi Piani attuativi del cratere sismico.

Allo stesso modo ha evidenziato come il Comune di Norcia e l’Ufficio speciale per la ricostruzione dell’Umbria abbiano sottoposto all’attenzione della struttura commissariale anche il primo Programma straordinario di ricostruzione nel cratere sismico.

Nello specifico, il commissario straordinario ha annunciato una nota di chiarimento in merito alla modalità di redazione dei Psr ritenendo che ciascun Comune dovesse dotarsi di un unico Programma aggiornabile per enne volte di cui i diversi Piani attuativi rappresentano una componente sostanziale.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco di Norcia, Nicola Alemanno che vede questo come un grande risultato, motivo di orgoglio per tutta la comunità nursina. La ricostruzione delle nostre frazioni che hanno subito in modo significativo i danni del sisma, è fondamentale per tutto il territorio.

“Se siamo stati i primi a presentare i Piani attuativi nel cratere -ha aggiunto- e oggi tutte queste procedure sono quindi alla prima prova materiale di applicazione, questo è merito anche del lavoro costante che abbiamo svolto in sinergia con tutti i cittadini, gli Enti, i tecnici e le strutture deputate”.

 

Intanto il lavoro prosegue, e lunedì 21 dicembre sono convocate le Conferenze Permanenti per la frazione di Ancarano ed in particolare per le zone di Piè del Colle, Capo del Colle, Piè la Rocca e Sant’Angelo.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist