IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Referendum giustizia: anche l’Umbria lontana dal quorum

Written by on 13/06/2022

Referendum giustizia: anche l’Umbria lontana dal quorum

Elezioni amministrative in sette Comuni. Crollo dell'affluenza a Narni. Lo spoglio dalle 14

13/06/2022

referendum giustizia umbria

Un seggio elettorale per le elezioni amministrative

Referendum sulla giustizia: anche l’Umbria, come il resto del paese, si mantiene lontana dal quorum dei votanti per i referendum. L’affluenza al voto per i referendum nella nostra regione è stata intorno al 17,1%, inferiore alla media italiana del 20,85% e comunque lontana dal quorum del 50% più uno. È quanto emerge dall’analisi dei dati definitivi sul portale del ministero dell’Interno. Leggera la differenza tra le due province: a recarsi al voto sono stati infatti il 17% dei residenti in quella di Perugia e il 17,6% a Terni. Il quorum è stato superato solo nei sette Comuni umbri dove si è votato anche per eleggere il sindaco. Al termine dello scrutinio per il referendum, in tutte le 1.004 sezioni i ‘sì’ sono stati la maggioranza. Favorevoli all’abrogazione delle norme sono stati il 57,7% per l’incandidabilità dopo la condanna (il no ha ottenuto il 42,2%), il 60,1% per la limitazione delle misure cautelari (no 39,8%), il 78,7% per la separazione delle funzioni dei magistrati (no 21,1%), il 76,3% al quesito sui membri laici dei consigli giudiziari (no 23,6%) e il 76,9% riguardo alle elezioni dei componenti togati del Csm (no al 23%).

Elezioni amministrative

Affluenza in calo anche alle elezioni per i sette comuni dell’Umbria, sei nella provincia di Perugia e uno della provincia di Terni. Al voto per il rinnovo dei Consigli Comunali Narni, Cascia, Todi, Deruta, Valtopina, Poggiodomo, Monteleone di Spoleto. Il dato definitivo del Ministero dell’Interno è infatti del 60,59% contro il 68 della precedente tornata. Il comune della provincia di Perugia dove è stata maggiore l’affluenza alle urne è stato Poggiodomo, con l’85,1% contro il 78,9 precedente. A Cascia i votanti sono stati il 67,42 per cento della popolazione (81,33 il dato precedente). Crollo dell’affluenza a Narni dove si sono recati alle urne il 55,79% degli aventi diritto, quasi il 10% in meno del 65,52 della precedente tornata. Oggi alle 14 inizierà invece lo spoglio delle elezioni amministrative. Su Umbria Radio, oggi alle 18.10, andrà in onda lo speciale amministrative con i risultati e le voci dei nuovi eletti.

Seggi aperti domenica 12 giugno

Domenica 12 giugno gli italiani sono stati chiamati alle urne per i cinque quesiti referendari relativi alla giustizia ma anche per il rinnovo di sette amministrazioni comunali dell’Umbria. Al voto i comuni di Cascia, Deruta, Monteleone di Spoleto, Poggiodomo, Todi nella provincia di Perugia, e Narni in quella di Terni per un totale di 25.031 elettori umbri. Il secondo turno delle elezioni amministrative è previsto per il 26 giugno, ma solo per i comuni con più di 15mila abitanti, quindi solo per Todi e Narni. I seggi sono stati aperti dalle 7 alle 23. Lo scrutinio per i referendum abrogativi è seguito alla chiusura dei seggi, quello per la tornata amministrativa inizierà alle 14 di lunedì 13 giugno.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist