IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Lutto perinatale. Che cos’è e come migliorare il supporto in Umbria

a cura di Valentina Russo 01/06/2022

Lutto perinatale. Che cos’è e come migliorare il supporto in Umbria

a cura di Valentina Russo
  • del 01/06/2022 ore 18:00
  • Lutto perinatale

    Questa puntata di XL News affronta un tema particolarmente delicato e importante da diffondere, ovvero il lutto perinatale. Che cosa si intende per lutto perinatale? Tecnicamente si definisce “morte perinatale” la perdita di un figlio che avviene tra la 27a settimana di gravidanza e i 7 giorni dopo il parto. Tuttavia, il “lutto” perinatale si può estendere all’aborto spontaneo, all’interruzione terapeutica della gravidanza e in generale a tutti quei casi in cui un bambino “nasce e muore” quasi allo stesso tempo.

    Il tema è molto poco discusso poiché fortunatamente non riguarda un’ampia fetta di popolazione, anche se i dati sono comunque importanti. Secondo l’ultimo rapporto Instat nel 2019 si sono verificate 1.070 morti in utero.

    Un evento di tale impatto, anche se non frequente, necessita di un sostegno, di un’assistenza e di un accompagnamento fondamentale alla salute psicologica di chi lo vive, cosa però che al momento non è sempre garantita in Italia. La situazione dell’Umbria purtroppo non è migliore, anzi. Nella nostra regione al momento non ci sono strutture ospedaliere con reparti specializzati in lutto perinatale, né è prevista un’assistenza psicologica a chi si trova a dover far nascere un figlio già morto. La tematica è stata di recente portata alla luce sui social grazie all’influencer ternana Tatiana Sesini, che ha raccontato la sua dolorosa esperienza anche ai nostri microfoni.

    Abbiamo inoltre raccolto la testimonianza di Claudia Ravaldi che insieme a suo marito Alfredo Vannacci ha fondato nel 2006 l’associazione “Ciao Lapo” che si occupa proprio di assistenza al lutto perinatale. L’associazione ha sede legale in Toscana, ma è presente in diverse regioni italiane con volontari e gruppi di automutuoaiuto. In Umbria no, o meglio, era presente fino a prima della pandemia.

     

    XL News

    L'informazione extra large

    Leggi



    Umbria Radio in Streaming

    Streaming

    Current track

    Title

    Artist