XL NEWS – Rapporto Caritas sulle povertà, parla l’economista Grasselli

in studio Annalisa Marzano 11/11/2021

XL NEWS – Rapporto Caritas sulle povertà, parla l’economista Grasselli

in studio Annalisa Marzano
  • del 11/11/2021 ore 12:40
  • Rapporto Caritas sulla povertà in Umbria

    Un momento della presentazione del III Rapporto Caritas sulla povertà in Umbria

    XL NEWS – In vista della V Giornata Mondiale dei Poveri indetta da Papa Francesco è stato presentato mercoledì il III Rapporto Caritas sulle povertà in Umbria 2020, nella sala conferenze del Museo Diocesano e Capitolare di Terni. Presenti, monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, presidente della Conferenza Episcopale Umbra (Ceu) e delegato per il servizio della carità, di monsignor Giuseppe Piemontese, vescovo di Terni-Narni-Amelia, di professor Marcello Rinaldi delegato regionale della Caritas, di Velia Sartoretti volontaria Caritas che ha raccolto ed elaborati i dati, e l’economista Pierluigi Maria Grasselli, direttore dell’Osservatorio sulle povertà e l’inclusione sociale dell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve.

    Nel 2020, su un totale di 7.830 richieste di aiuto arrivate alle Caritas delle otto diocesi dell’Umbria, l’incidenza più elevata ha riguardato i bisogni legati ad una condizione di povertà, come sussidi economici o altre tipologie di beni o servizi, seguiti dalla richiesta di occupazione, dai bisogni legati alla famiglia, alla casa, all’immigrazione e alla salute. Molte, secondo quanto emerge dal rapporto, le richieste di aiuto indotte dagli effetti del Covid: sono state infatti 782 le nuove persone che si sono avvicinate alle Caritas, con una forte presenza di italiani. Dati che, è stato detto nel corso della presentazione del rapporto, evidenziano come la povertà abbia sempre più natura strutturale e si caratterizzi da tempo per una elevata quota di famiglie in stato di povertà assoluta.

    Una situazione di povertà assoluta sulla quale si può lavorare solo attraverso “una pluralità di politiche, da coordinare, per raccogliere le informazioni necessarie, sfruttare le sinergie potenziali, monitorare i risultati conseguiti – ha sottolineato l’economista Grasselli ospite di questa puntata di XL NEWS di Umbria Radio -. Per realizzare al meglio questo processo può attuarsi un approccio di ‘welfare responsabile’, che implichi il coinvolgimento coordinato di tutti gli attori del welfare locale”.

    safer internet day

    XL News

    L'informazione extra large

    Leggi



    Umbria Radio in Streaming

    Streaming

    Current track

    Title

    Artist