IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Picchiato selvaggiamente e rapinato all’area di servizio, due arresti a Foligno

Written by on 12/11/2018

Picchiato selvaggiamente e rapinato all’area di servizio, due arresti a Foligno

12/11/2018

FOLIGNO – Picchiato e rapinato in un’area di servizio lungo la Flaminia da due balordi che ora sono stati arrestati (con la misura dei domiciliari) dai carabinieri della Compagnia di Foligno. A darne notizia è una nota dell’Arma in cui si spiega nel dettaglio cosa era accaduto la sera del 25 agosto scorso, quando si era consumata la brutale aggressione. La vittima è un 28enne cittadino albanese residente a Trevi, intento a fare rifornimento di carburante quando viene avvicinato dai due uomini, pregiudicati, stando ai carabinieri. Dapprima lo schiaffeggiano così da sottrargli i soldi con cui sta azionando l’erogatore automatico e, successivamente, quando ha cercato riparo in macchina, uno dei due ha preso un estintore ed ha mandato in frantumi il parabrezza dell’auto. Non contenti di quanto già sottrattogli, i due malviventi sono entrati nell’abitacolo e mentre uno percuoteva la vittima con calci e pugni, l’altro lo ha colpito alla testa con l’estintore facendo sprigionare la polvere antincendio in macchina. A quel punto, quando il malcapitato è riuscito ad uscire dall’auto, trovando riparo all’interno del bar, i due uomini hanno preso dalla macchina una borsa contenente un tablet e due telefoni cellulari e si sono dati alla fuga a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata.

Vengono allertati i carabinieri e sul posto arrivano i militari in servizio alla stazione di Scanzano e iniziano le indagini. Che portano subito a scoprire che anche un altro ragazzo, all’interno del bar dell’area di servizio, era stato picchiato dai due stessi uomini che gli avevano sferrato un pugno al volto ed un colpo di sedia sulla schiena poiché, a loro dire, li stava guardando in maniera insistente e li aveva infastiditi.

Le due vittime, pertanto, erano state trasportate presso il pronto soccorso dell’ospedale di Foligno e dimesse, rispettivamente, l’uomo rapinato con una prognosi di 25 giorni per la frattura di due costole, escoriazioni, abrasioni ed ecchimosi in varie parti del corpo, il secondo, con prognosi di 15 giorni per trauma regione oculare, trauma distorsivo cervicale e ferita lacero-contusa al labbro.

Le indagini prendono spunto sulla base dei racconti dei due uomini picchiati. Servono alcune settimane e un’attenta attività sul territorio per risalire ai due malviventi, un 35enne di origini campane ed un 36enne tunisino, entrambi residenti a Foligno e gravati da numerosi precedenti di polizia. Che sono stati arrestati nei giorni scorsi. Il tunisino è stato rintracciato a Terni, mentre il campano è stato fermato nella sua casa di Foligno, dopo essere rientrato da un soggiorno in Germania. Gli arresti domiciliari erano stati richiesti per entrambi dalla procura della Repubblica di Spoleto e accordati dal Tribunale della stessa città.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist