Perugia si prepara ad assistere al record di Marco ‘Swim’ Fratini

Written by on 06/10/2020

Perugia si prepara ad assistere al record di Marco ‘Swim’ Fratini

06/10/2020

PERUGIA- Nuotare per cento chilometri in vasca corta, per battere un record mai tentato prima e soprattutto per sostenere una buona causa. Il nuotatore e medico perugino Marco Swim Fratini, ha deciso di riprovarci e, dopo aver dovuto annullare l’evento programmato lo scorso marzo a causa della pandemia, ora fa partire nuovamente il conto alla rovescia. Sabato 10 e domenica 11 ottobre la Piscina Pellini di Perugia sarà sotto i riflettori, con un grande evento che vedrà protagonista tutto lo sport umbro. A partire dalla mattina del sabato e fino al pomeriggio di domenica sarà possibile per tutti entrare in vasca e nuotare a fianco del record-man (con un break per previsto solo dalle 15.30 alle 18.30 di sabato 10), cogliendo l’occasione per poter dire io c’ero e diventando di fatto parte del record.

L’evento, è stato presentato presso la sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, dallo stesso nuotatore assieme all’assessore Clara Pastorelli allo Sport del Comune di Perugia e dalla consigliera Daniela Casaccia. Presente anche il Presidente della sezione Aism del capoluogo umbro Gianluca Pedicini, oltre a rappresentanti dell’Amatori Nuoto e della Croce Rossa.

“Uno degli aspetti più difficili di questa impresa -ha spiegato, nel corso dell’incontro, Marco Swim Fratini- sarà gestirsi a livello psicologico, perché per un giorno e mezzo vedrò solamente la striscia blu sul fondo della vasca. Avere intorno persone, che nuotano accanto a me, sarà decisivo per arrivare a stabilire il record”.

Il campione parla per esperienza, dato che alla fine del 2018 aveva già registrato un record unico al Mondo, ventiquattro ore di nuoto in vasca corta, stabilito proprio alla Piscina Pellini davanti a diciotto giudici della Federazione Italiana Nuoto. In questo caso, saranno i professionisti della Federazione italiana cronometristi sezione Perugia – Perugia Timing a seguire con precisione l’andamento della prova: ogni cinquanta metri prenderanno il tempo e, al termine dell’impresa, saranno loro a certificare ufficialmente la distanza percorsa.

Mentre in acqua Marco Swim Fratini percorrerà chilometro dopo chilometro, tutto intorno si accenderà una sorta di Festa dello sport, organizzata nel totale rispetto delle regole di sicurezza attualmente in vigore, garantendo costanti sanificazioni ed evitando qualsiasi tipo di assembramento. Lezioni di fitness dedicate alle discipline del BAG, circuiti, Mobility e Spinflex, ampio spazio all’Acquafitness, allo Spinning, ma anche al podismo e un giro in bicicletta di 76 km previsto per domenica mattina organizzato da Sempre sui pedali. Tante le realtà del territorio che hanno aderito all’iniziativa, con l’obiettivo di sostenere la raccolta fondi e vivere un momento di convivialità nei limiti delle norme anti-Covid in vigore.

Inoltre il sabato pomeriggio è previsto un aperitivo per Aism con musica e la domenica mattina alle 11.30 si terrà una conferenza sul tema ChiAma Lo Sport a cura di Vladimiro Volpi e Francesco Bircolotti, con la partecipazione di sportivi, allenatori e nuotatori di livello nazionale. Tra i primi ospiti confermati,  l’ex nazionale di nuoto e ora campione europeo master nonché primatista del mondo Dino Schorn, il dorsista Matteo Milli, oro nei 50 dorso e bronzo nei 100 agli ultimi Campionati Italiani Assoluti di nuoto, e il campione umbro Giulio Brugnoni. Sempre domenica 12 ottobre, saranno attivati stand gastronomici con birra e porchetta, in attesa di vedere l’arrivo del campione previsto per metà pomeriggio.

Ogni evento, si svolgerà in ottemperanza alle misure anti-contagio e le attività sportive previste dovranno essere prenotate chiamando i numeri 075.5758069 e 328.5818528 o inviando una email a info@amatorinuoto.it.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist