Perugia, la Polizia chiude un locale per violazione alle norme anti Covid

Written by on 23/06/2021

Perugia, la Polizia chiude un locale per violazione alle norme anti Covid

Il provvedimento arriva a seguito dei controlli effettuati nello scorso fine settimana, nell’ambito dei servizi di Ordine e Sicurezza Pubblica disposti dal Questore Sbordone

23/06/2021

gr

La Polizia chiude a Perugia un locale per violazione alle norme anti Covid

PERUGIA- La Polizia di Stato, lo scorso fine settimana, nell’ambito dei servizi di Ordine e Sicurezza Pubblica disposti dal Questore di Perugia Antonio Sbordone per assicurare il rispetto della normativa di contenimento della diffusione del contagio da Covid-19, ha sanzionato il titolare di un locale situato nella zona di Pian di Massiano.

Durante l’attività di controllo del territorio, infatti, a seguito di segnalazione alla Sala Operativa, la volante si portava nella zona anzidetta ove constatava che in un noto locale del capoluogo era in atto una serata musicale con disk jockey, evento che aveva richiamato centinaia di persone che, assembrate e senza l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, ballavano all’interno dello stesso.

Gli agenti, vista anche l’ingente mole di persone e al fine di scongiurare anche pericoli per l’ordine e la sicurezza pubblica hanno documentato i fatti.

In seguito ai successivi accertamenti, gli uomini della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. hanno provveduto ad elevare al titolare la sanzione di 400 euro prevista dall’art. 1 comma 1 del D.P.C.M. del 2 marzo 2021, per la violazione dell’art. 5 comma 1 del D.L. 22.04.2021 nr. 52, e a disporre la contestuale chiusura temporanea di cinque giorni al fine di impedire la prosecuzione o la reiterazione della violazione.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist