Perugia – Cesena 1-2. Le “radiopagelle” dei Grifoni

Written by on 08/10/2020

Perugia – Cesena 1-2. Le “radiopagelle” dei Grifoni

08/10/2020

PERUGIA – Doveva essere il ritorno alla vittoria al Curi, ma il Perugia incassa una sconfitta pesante dopo una prestazione incolore e costellata di errori. Ecco le valutazioni sulla prestazione dei Grifoni della redazione di Umbriaradio.

Fulignati – 5 – Regala a Caturano un’occasione imperdibile che l’attaccante sbaglia. Impreciso nelle uscite.

Rosi – 6 – E’ l’unico che prova a spingere per tutti i 90 minuti. Non ha assistenza dai compagni

Angella – 4,5 – Assente sin dal primo minuto quando regala un pallone d’oro agli avversari. Suo l’errore per il gol del pareggio degli ospiti.

Negro – 5 – Lento, sempre in ritardo. Partecipa anche lui alle amnesie di reparto

Crialese – 5,5 – Prova a fare qualcosa ma non riesce mai a giocare palloni puliti

Sounas – 5 – Non si vede praticamente mai in campo. Sembra ancora in ritardo di condizione.

Burrai – 6 – prova a mettere ordine ma la squadra è troppo lunga e sbilanciata per organizzare trame di gioco efficaci

Kouan – 5,5 – Combatte ma è sempre in ritardo sull’avversario. Paga un po’ di stanchezza

Dragomir – 5 – Schierato a destra non trova mai la posizione ed esce dopo un tempo.

Murano – 6 – mette a segno il gol del vantaggio nell’unica situazione in cui ha una palla buona da giocare. Sfortunato nell’autogol

Melchiorri – 5 – Non è al meglio e si vede. Da capire se la collocazione a sinistra sia quella ideale per lui

Bianchmano – 5,5 – Entra per dare più peso all’attacco, ma si divora un’occasione colossale

Elia – 6 – Qualche fiammata  a destra a fa vedere anche se molto estemporanea.

Minesso – 5,5 – Esordio non facile nel finale di gara con l’acqua alla gola. Non trova lo spunto che ci si attende da lui

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist