Perugia calcio. Dubbi sui tamponi. Test ripetuti dalla USL

Written by on 03/09/2020

Perugia calcio. Dubbi sui tamponi. Test ripetuti dalla USL

03/09/2020

PERUGIA – Che qualcosa non andasse nel primo giro di tamponi si era già percepito nella giornata di ieri quando il numero dei presunti infetti sembrava ancora più alto di quello inizialmente ipotizzato. Dovrebbero essere circa 30 infatti i componenti di squadra e staff positivi al primo tampone, un numero statisticamente inverosimile considerando che i soggetti in questione hanno fatto vita separata nei giorni precedenti il raduno e non si sono incontrati neanche nel momento dell’esecuzione del test, che si è svolto senza scendere dalle rispettive automobili.

Dunque si fa strada l’ipotesi di una possibile anomalia nel reagente utilizzato dall’azienda incaricata che avrebbe falsato l’esito, come conferma un nuovo comunicato della società biancorossa: “A.C. Perugia Calcio comunica che a causa dell’alto numero dei tamponi positivi registrati in queste ore ma altresì di alcune possibili anomalie riscontrate nei test, la Usl Umbria ha deciso di effettuare a tutti i calciatori e allo staff tecnico, un ulteriore tampone. Comunicheremo appena possibile l’evolversi della situazione”.

Dunque ci sarà ancora da attendere per capire se e quando la squadra potrà iniziare gli allenamenti e se verrà confermato il ritiro di Cascia il cui inizio è programmato per domenica 6 settembre.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist