Perugia – Alessandria 1-1. Un Grifo ancora imbrigliato non sfonda al Curi

Written by on 26/09/2021

Perugia – Alessandria 1-1. Un Grifo ancora imbrigliato non sfonda al Curi

26/09/2021

Col vento in poppa dopo la vittoria di Cremona, il Perugia torna al Curi per affrontare l’Alessandria e sfatare il tabu vittorie casalingo. I piemontesi dal canto loro hanno l’assoluta necessità di togliere lo zero dalla casella dei punti in classifica dopo cinque sconfitte consecutive per cominciare ad alimentare le speranze salvezza.

Massimiliano Alvini deve fare i conti con alcuni acciaccati, l’unico indisponibile ufficiale rimane comunque Dell’Orco. Il tecnico biancorosso cambia molto lasciando fuori Angella, affaticato, con Curado, Rosi e Sgarbi davanti a Chichizola in difesa. A centrocampo rivoluzione con Ghion esordisce al fianco di Vanbaleghem con Falzerano he torna titolare a destra e Lisi confermato a sinistra. In attacco torna titolare Carretta al fianco di De Luca. Dall’altra parte Moreno Longo recupera Di Gennaro reduce dalla squalifica ma ha ancora indisponibili Bellodi, Mantovani e Bruccini, e si affida al solito Corazza in attacco.

L’inizio della partita per il Perugia è caratterizzato dalla coppia inedita De Luca Carretta che giocano abbastanza vicini in cerca di spazio. Sul primo affondo di Corazza per l’Alessandria Chichizola esce sull’uomo fuori area prendendo un’ammonizione pesante e rischiando l’espulsione per intervento irregolare su una possibile azione da goal. Il ritmo non decolla complice il caldo e le due squadre si equivalgono

I Grifoni denotano le solite difficoltà nel fare la partita ma nel momento in cui non te l’aspetti De Luca sblocca il risultato superando Pisseri e poi quasi dal fondo di destra in una posizione improbabilissima disegna una parabola che centra la porta nell’unico varco aperto. Neanche un giro di orologio però e su calcio d’angolo l’Alessandria pareggia con Prestia che anticipa Rosi e di testa insacca.

Le due squadre tentano di attaccare entrambe con le difese che ballano da una parte e dall’altra. Lisi tenta il tiro dal limite ma viene murato; su un cross dalla sinistra Parodi allontana ma non troppo e De Luca potrebbe provarci ma non inquadra proprio la porta. Sul fronte avversario in area Corazza prova a girarsi ma Sgarbi chiude molto bene.

Carretta nel finale di tempo ha la migliore occasione del match dopo il pareggio. Servito da Lisi va in diagonale ma la rete è solo un’illusione.

Il ritmo della partita riprende con la stessa inerzia con cui si era concluso il primo tempo. Ricevendo un lungo pallone da Falzerano Gyabuaa, appena entrato,  ci prova servendo con un cross De Luca che però non inquadra la porta di testa. Poco dopo è Carretta ad avere un pallone buono al limite ma il suo sinistro sul primo palo è ben controllato da Pisseri

Al 70’ è il neo entrato Chiarello a impensierire il Perugia ma Chichizola si supera e salva il risultato. Sull’altro fronte Segre, appena entrato, si prende la responsabilità di provarci con un tiro dal limite che fa la barba al palo con Pisseri immobile.

La Curva Nord alza il volume per spingere i grifoni all’attacco e tentare di sfondare il muro avversario di una squadra tutta chiusa in difesa. L’occasione migliore per i Grifoni arriva a tempo scaduto con Rosi che spara di destro dal limite trovando la risposta volante di Pisseri che sventa la sconfitta.

Primo punto in campionato per i piemontesi, mentre il Perugia non riesce ancora a conquistare la vittoria casalinga e deve di nuovo accontentarsi.

 

Il tabellino

Reti: 14’ De Luca; 17’ Prestia

Ammoniti: 7’ Chichizola ; 27’ Kouan; 50’ Prestia; 75’ Curado; 82’ Burrai ; 82’ Palombi; 95′ Pisseri

Perugia (3-4-1-2): Chichizola; Rosi, Sgarbi, Curado; Falzerano, Vanbaleghem (65’ Segre) Ghion (65’ Burrai) Lisi (85’ Murano) Kouan (46’ Gyabuaa) De Luca, Carretta (72’ Matos)

Alessandria (3-4-3): Pisseri; Parodi, Di Gennaro, Prestia (72’ Benedetti) Mustacchio, Casarini, Ba (61’ Palazzi) Lunetta (72’ Celesia) Palombi, Corazza, Milanese (61’ Chiarelli)


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist