Perugia, accoltellato dopo una lite. Ricoverato all’ospedale in prognosi riservata

Written by on 15/05/2021

Perugia, accoltellato dopo una lite. Ricoverato all’ospedale in prognosi riservata

L'uomo è in miglioramento, ma le sue condizioni restano gravi. Preoccupazione espressa da parte del sindaco Romizi a nome dell'amministrazione comunale del capoluogo umbro

15/05/2021

Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

L'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

PERUGIA- Un uomo di circa 40 anni è ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dopo essere stato accoltellato nel tardo pomeriggio di venerdì 14 maggio al termine di una lite in un bar  tra via della Pescara e via XX Settembre, a ridosso del centro del capoluogo umbro.

In base a una prima ricostruzione tra i due c’è stata una lunga discussione per motivi ancora da chiarire. Poi l’uomo è stato raggiunto da tre coltellate tra l’addome e il torace. L’aggressore, probabilmente di origini straniere, è quindi fuggito. I Carabinieri della compagnia di Perugia non escludono che abbia avuto un complice.

Trasferito subito in ospedale, è stato sottoposto ad  un delicato intervento chirurgico. Al momento, è ricoverato con riserva di prognosi in  Terapia intensiva cardiochirurgica. Seppure stubato e lucido, le sue condizioni restano gravi.

Condanna da parte del Comune di Perugia

Il sindaco di Perugia Andrea Romizi e l’assessore alla sicurezza Luca Merli, a nome dell’intera Amministrazione comunale, esprimono profondo sconcerto e viva preoccupazione per il grave episodio accaduto.

“Siamo vicini all’uomo accoltellato- sottolineano- cui auguriamo una pronta e rapida guarigione. Nel contempo non possiamo non esprimere un forte sentimento di preoccupazione per quanto avvenuto, tanto più in pieno giorno e davanti a numerose persone presenti.

L’auspicio che formuliamo è che l’esecutore o gli esecutori del vile gesto possano essere individuati velocemente ed assicurati alla giustizia nel più breve tempo possibile.

A tal proposito riponiamo massima fiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine, cui rivolgiamo i nostri sentiti ringraziamenti per l’attività che giornalmente svolgono a tutela dell’ordine pubblico e della salute dei nostri concittadini. Episodi come questo, in ogni caso -concludono- ci confermano che non dobbiamo mai abbassare la guardia e che le Istituzioni, in stretta collaborazione tra loro, devono continuare a lavorare per far sì che tali avvenimenti non si verifichino più”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist