‘Management del Patrimonio culturale’: presentato il primo master

Written by on 19/04/2021

‘Management del Patrimonio culturale’: presentato il primo master

Un progetto nato dalla sinergia tra l'Università degli Studi di Perugia e Mirabilia Network

19/04/2021

Management del Patrimonio culturale per lo sviluppo turistico : La firma della convenzione per il master

La firma della convenzione per il master in 'Management del Patrimonio culturale per lo sviluppo turistico'

PERUGIA- Management del Patrimonio culturale per lo sviluppo turistico, di questo si occuperà l’innovativo master promosso dall’Università degli Studi di Perugia. Frutto dell’impegno congiunto tra l’Ateneo del capoluogo umbro e Mirabilia Network, la rete promossa da Unioncamere e diciotto Camere di Commercio di altrettanti luoghi riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità,  formerà operatori nel settore del turismo con competenze specifiche per la tutela, la valorizzazione e la promozione dei patrimoni culturali.

La firma della convenzione attuativa del master, che partirà a novembre e con pubblicazione del bando tra maggio e giugno, è avvenuta nel corso di una conferenza stampa a palazzo Murena, sede del rettorato dell’Ateneo di Perugia. Erano presenti il Magnifico Rettore Maurizio Oliviero, il Presidente della Camera di Commercio dell’Umbria Giorgio Mencaroni, il Presidente di Mirabilia Network  Angelo Tortorelli e il Direttore del Dipartimento di Lettere – lingue, letterature e civiltà antiche e moderne,  Stefano Brufani.

Il master Management del Patrimonio culturale per lo sviluppo turistico, è un corso di primo livello, aperto a massimo trenta laureati provenienti da qualsiasi ambito scientifico-disciplinare; consentirà l’acquisizione di sessanta Crediti Formativi. La selezione dei candidati, sarà effettuata sulla basi di valutazione di titoli e colloquio motivazionale. Le lezioni saranno impartite nel corso di otto fine settimana nel periodo novembre 2021-marzo 2022, in forma residenziale itinerante, ovvero presso tutte le sedi didattiche dell’Università degli Studi di Perugia – Perugia, Terni, Assisi, Castiglione del Lago, Foligno, Gubbio, Narni -, per unire la didattica a possibili esperienze territoriali.

I tirocini si svolgeranno nel periodo primavera-estate 2022 presso strutture turistiche del territorio che saranno individuate in accordo con Mirabilia, per un totale di trecento ore circa.

Il Master metterà a disposizione due borse di studio finanziate dalla rete Mirabilia e due finanziate dall’Università degli Studi di Perugia.

Management del Patrimonio culturale : un master innovativo, commenta il Rettore Oliviero

“Quando ci si occupa professionalmente di turismo -ha sottolineato il Rettore Maurizio  Oliviero- occorre un’adeguata formazione teorica e pratica, per guardare l’esperienza del viaggio da tutti i possibili punti di vista, utilizzando gli strumenti culturali e tecnici più adeguati.

Questo, è quello che il Master offrirà per la prima in Italia, attraverso una nuova idea di didattica, ovvero la sperimentazione del teaching on job, capace di consentire  l’acquisizione di una significativa formazione teorica da mettere immediatamente a disposizione del settore pubblico e privato.

Per ottenere tale ambizioso obiettivo l’attività formativa, pur avendo come centro il nostro Ateneo, sarà realizzata insieme ad altre Università (già cinque sono quelle che hanno scelto di collaborare), elaborando e condividendo una strategia di tutela del patrimonio del nostro Paese.” .


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist