Lunedì di Pasquetta, tanti turisti in giro per l’Umbria

Written by on 22/04/2019

Lunedì di Pasquetta, tanti turisti in giro per l’Umbria

22/04/2019

Il centro storico di Perugia

PERUGIA – Il brutto tempo annunciato non ha scoraggiato turisti e umbri che volevano concedersi una giornata all’aperto in occasione del lunedì dell’Angelo. Il peggioramento delle condizioni meteo ha cambiato un po’ i piani, e qualcuno ha rinunciato al tradizionale picnic per ripiegare su una passeggiata in centro storico. A Perugia in tanti hanno approfittato per girare a piedi il centro storico, favoriti anche dalla Grande Fiera di Pasqua, presente nell’acropoli fino al 25 aprile.

Zone Tanti turisti anche intorno al Trasimeno, anche con il rischio maltempo: secondo il Centro funzionale della Protezione Civile infatti, il cielo resterà nuvoloso per tutta la giornata, mentre dal pomeriggio dovrebbe iniziare a piovere. Tra le iniziative organizzate per Pasquetta, ad Assisi, presso il Bosco di San Francesco il FAI – Fondo Ambiente Italiano, organizza la caccia al tesoro botanica per tutta la famiglia, al termine della quale il Giardino di Santa Croce ospiterà il concerto Echo la Primavera, a cura dei Trobadores, con canti e musiche composti tra il Trecento e il Cinquecento sui temi dell’amore, della natura che riprende vita e delle attività agricole della bella stagione. Flussi turistici che già a partire dalla scorsa settimana avevano riguardato la Valnerina, soprattutto Norcia e Cascia, letteralmente invase da centinaia di visitatori. Sorride anche Terni, che proprio oggi ospita l’ultima giornata di Umbria Jazz Spring, l’ormai tradizionale anteprima della più importante manifestazione jazzistica italiana, in programma a Perugia a luglio. Intanto, la principale attrazione del territorio, la Cascata delle Marmore, fa registrare un boom di prenotazioni dopo i già ottimi risultati di marzo.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist