‘La più Lunga ora’ in scena al Teatro Mancinelli di Orvieto

Written by on 27/04/2019

‘La più Lunga ora’ in scena al Teatro Mancinelli di Orvieto

27/04/2019

Vinicio Marchioni, interprete, autore e regista de 'La più Lunga ora. Ricordi di Dino Campana'

ORVIETO- Con La più Lunga ora. Ricordi di Dino Campana, cala il sipario sulla Stagione di Prosa 2018-2019 del Teatro Mancinelli di Orvieto. Lo spettacolo, in programma domenica 28 aprile alle ore 18, scritto, diretto e interpretato da Vinicio Marchioni, è un particolare omaggio ad una tra le figure maggiormente rappresentative della poesia italiana dell’inizio del secolo scorso. Un letterato sui generis, un pazzo, un viaggiatore, un manesco, un uomo dai mille mestieri; autore di un’unica raccolta I Canti Orfici, da lui riscritta a memoria, sforzo che definitivamente piegò il suo già precario equilibrio mentale, dopo che due editori di Firenze avevano perduto il manoscritto originale.

Vinicio Marchioni dà voce alla sua figura ripercorrendo la sofferta vita interiore, attraverso un flusso di ricordi narrati in prima persona, nel Manicomio di Castelpulci a Scandicci dove concluse la sua esistenza nel 1932, dopo quattordici anni di internamento. Nella sua lunga ora, il poeta ripercorre la propria vita dalle origini: la famiglia, il paese, l’amore per Sibilla Aleramo, poetessa, donna dalla vita altrettanto burrascosa e drammatica. In scena c’è il racconto dell’esistenza straordinaria e grottesca di Dino Campana, tra realtà e mitologia, fatto non di ricordi intellettuali o di aneddoti.

La più Lunga ora, è, quindi, uno spettacolo intimo e forte nella sua semplicità, che non vuole proporre la banale biografia dell’artista, bensì omaggiare la memoria di un personaggio tanto complesso quanto geniale. Un prezioso invito a non sottovalutare il potere della suggestione, e ancor meno l’importanza dell’espressione artistica come unica salvezza possibile.

Ad affiancare in scena Vinicio Marchioni, Milena Mancini e Ruben Rigillo (autore anche delle musiche eseguite dal vivo), in uno spettacolo-concerto per scoprire che non c’è nulla che possa far morire l’istinto alla poesia in ognuno di noi. Per provare a dire, come Dino Campana, che solo la poesia salverà il Mondo.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist