#iorestoinSALA.Il PostMod di Perugia aderisce al progetto

Written by on 24/05/2020

#iorestoinSALA.Il PostMod di Perugia aderisce al progetto

24/05/2020

PERUGIA- Anche l’Umbria partecipa a #iorestoinSALA, l’iniziativa a livello nazionale che prende avvio ufficialmente martedì 26 maggio. Un progetto di cinema partecipato, che vedrà anche una sala umbra tra i protagonisti, il PostModernissimo di Perugia. Un’idea innovativa, dove non è il cinema che si trasferisce sulla rete ma piuttosto la rete diventa il cinema. Un gruppo di esercenti da tutta Italia (settantuno, ad oggi) con la collaborazione di alcuni distributori, ha infatti immaginato un nuovo orizzonte per le sale cinematografiche e per la proposta legata ai film di qualità.

Una piccola-grande rivoluzione sotto il segno dell’imprenditoria culturale, in attesa della riapertura che l’ultimo decreto governativo relativo alla Fase 2 dell’emergenza sanitaria da Corona Virus ha fissato per il prossimo 15 giugno. Una proposta che difenda la cultura del cinema in sala e si proietti, al tempo stesso, nel futuro, anche attraverso il web.

#iorestoinSALA, permetterà allo spettatore di acquistare il biglietto dal sito internet del suo cinema di riferimento, con un codice che corrisponderà al suo posto assegnato nella sala virtuale. I film, verranno proposti con degli orari precisi in varie fasce orarie, grazie a un accordo con MyMovies.  Sarà possibile, inoltre, vedere gli altri spettatori presenti, fare amicizia, conversare in chat con il vicino di poltrona e commentare il film. Il servizio sarà accessibile da tutti i dispositivi, come le TV connesse a internet, computer, tablet e smartphone. I prezzi dei biglietti sono stati immaginati tenendo conto delle tariffe attualmente applicate dai servizi streaming: andranno, cioè, da un minimo di 3€ a un massimo di 7,90€. Ad incassare sarà il singolo cinema, come è sempre avvenuto.

Ad inaugurare la programmazione di #iorestoinSALA, quattro film Favolacce dei Fratelli D’Innocenzo, premiato a Berlino con l’Orso d’Argento; Tornare di Cristina Comencini; Georgetown, attesissimo debutto di Christoph Waltz; In viaggio verso un sogno, con Shia LaBeouf firmato a quattro mani da Tyler Nilson e Michael Schwartz. Tra gli altri contenuti disponibili, l’inedito Varda par Agnès, dedica in cinque film alla grande regista belga Agnès Varda, e una selezione di titoli restaurati dalla Cineteca di Bologna, con omaggi a Chaplin a Buster Keaton, dal World Cinema Project di Martin Scorsese. Verranno, inoltre, riproposti Memorie di un assassino, diretto dal regista coreano premio Oscar Bong Joon; La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Lorenzo Mattotti;  Villetta con ospiti di Ivano De Matteo; Il Paradiso probabilmente del palestinese Elia Suleiman; The Farewell – Una bugia buona di Lulu Wang; L’hotel degli amori smarriti di Christophe Honoré.

“Crediamo -spiegano gli esercenti che hanno aderito al progetto#iorestoinSALA- che tutto questo possa consentire allo spettatore, di ritrovare quel senso di identità e comunità che caratterizzano il pubblico delle sale cinematografiche di qualità. La programmazione e la relazione tra le sale e il loro pubblico, sono al centro della nostra proposta. Le sale si sono unite, per restituire allo spettatore il piacere di ritornare nel proprio cinema di riferimento. Il modello che difendiamo e che vogliamo portare online è quello della sala, permettendo ai singoli cinema disseminati sul territorio italiano (e solo ed esclusivamente ai cinema) di vendere un biglietto per la visione di un film da casa”.

#iorestoinSALA permetterà ai cinema, anche in una situazione di normalità, di proporre percorsi tematici e rassegne, con livestream o video preregistrati utilizzati come introduzioni da parte di critici cinematografici, registi e attori ai singoli film proposti. Inoltre le regolari presentazioni live di attori e registi potranno diventare eventi online. I primi ospiti saranno i fratelli D’Innocenzo, intervistati martedì 26 maggio da Paolo Mereghetti; Cristina Comencini e Cristiana Mainardi, intervistate giovedì 28 da Gianni Canova; Lorenzo Mattotti e Antonio Albanese, intervistati venerdì 29 da Gian Luca Farinelli. Le interviste live avranno inizio alle ore 20 a precedere lo streaming del rispettivo film delle 20.30.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist