IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

Università per Stranieri: la gestione attuale estranea alle inchieste

Written by on 17/11/2021

Università per Stranieri: la gestione attuale estranea alle inchieste

Emergono nuovi particolari sulle indagini della Procura di Perugia. Il rettore De Cesaris: "Vicende relative agli anni passati"

17/11/2021

L'Università per Stranieri di Perugia

È al vaglio degli inquirenti il materiale dell’inchiesta che riguarda l’Università per Stranieri di Perugia. Si tratta di documenti informatici dei docenti indagati e documentazione relativa ai concorsi dell’ateneo per i quali si sospettano irregolarità, acquisiti dalla Guardia di finanza nella nuova indagine che segue quella sul caso dell’esame farsa del calciatore Suarez. Gli accertamenti si concentrano sul contenuto dei file nelle mani delle fiamme gialle.

Uno scambio di favori tra professori

L’ipotesi al centro dell’indagine è che ci possa essere stato un giro di scambio di favori tra i professori, alcuni dei quali di università diverse da quella per Stranieri di Perugia. Accordi – secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti – per favorire alcuni candidati nei concorsi per l’assunzione di ricercatori e professori universitari attraverso anche commissari “compiacenti” che a loro volta avrebbero ricevuto vantaggi legati all’inserimento nel mondo universitario di persone da loro indicate.

L’estraneità dell’attuale gestione dell’ateneo

Si tratta di procedure concorsuali bandite negli anni scorsi e comunque riferite alla passata gestione dell’ateneo. “Non si tratta di una indagine nuova – ha precisato proprio il rettore della Stranieri, Valerio De Cesaris – ma relativa a vicende degli anni passati”. In una nota, chiede agli operatori della comunicazione di “compiere la doverosa distinzione tra l’Università per Stranieri di Perugia, istituzione prestigiosa e preziosa per il territorio, da tutelare, e le singole persone coinvolte nelle indagini, le quali avranno modo nelle sedi opportune di chiarire la propria posizione”, ha aggiunto sempre De Cesaris. 

Oltre 20 indagati fra docenti e vincitori dei bandi

Nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Perugia risultano indagati 23 tra docenti e vincitori delle prove, che ora vengono sentiti dai magistrati coordinati dal procuratore Raffaele Cantone, che all’agenzia Ansa conferma come – tra gli indagati – non ci sia l’attuale rettore della Stranieri. Per gli oltre venti inquisiti, i reati ipotizzati – a vario titolo – sono: corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, induzione indebita a dare o promettere utilità, abuso d’ ufficio, rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio e turbata libertà degli incanti.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist