Fuori Festival, da Montone prende avvio il progetto itinerante

Written by on 12/09/2021

Fuori Festival, da Montone prende avvio il progetto itinerante

Proiezioni, concerti e spettacoli tra settembre e novembre, per festeggiare i 25 dell'Umbria Film Festival

12/09/2021

Fuori Festival

'Fuori Festival' il progetto itinerante per i 25 anni dell'Umbria Film Festival

Al via a Montone Fuori Festival, il progetto itinerante con cui l’Umbria Film Festival vuole celebrare i suoi venticinque anni di attività. Tra proiezioni, concerti e spettacoli, saranno nove in tutto, gli appuntamenti in programma tra settembre e novembre che oltre Montone, coinvolgeranno anche i comuni di Umbertide, Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina e Spello.

Dopo aver già festeggiato a luglio a Montone la sua venticinquesima edizione, alla presenza di Terry Gilliam e del Premio Oscar Thomas Vinterberg, la rassegna dedicata alla Settima Arte grazie all’Associazione Umbria Film Festival APS (che si avvale della presidenza dello stesso regista statunitense, della direzione artistica di Vanessa Strizzi, e della direzione organizzativa di Chiara Montagnini e Marisa Berna), presenta questo nuovo progetto itinerante. L’intento del progetto Fuori Festival, è quello di rivitalizzare i luoghi della cultura che hanno sofferto durante la pandemia, per forza di cose chiusi o limitati nella loro fruibilità, come sale cinematografiche e teatri.

Prima tappa di Fuori Festival, dedicata a cortometraggi e musica

Ad inaugurare Fuori Festival, domenica 12 settembre al Teatro San Fedele di Montone alle ore 17.30  le proiezioni di  AmarCorti, sezione competitiva dell’Umbria Film Festival, alla sua prima edizione, dedicata ai cortometraggi diretti da registi italiani o residenti in Italia, con particolare attenzione alle cinematografie emergenti, ai giovani cineasti e agli indipendenti. A seguire, alle 19 presso la chiesa di San Gregorio, Collegiata di Santa Maria Assunta, il concerto dell’Eolian Trio (Carmelo Dell’Acqua al clarinetto, Francesca Taviani al violoncello e Laura Cozzolino al pianoforte), con un programma di musiche di Mozart, Beethoven e Brahms.

“Venticinque di attività ininterrotta -sottolinea la direzione artistica dell’Umbria Film Festival– sono un traguardo importante, per questa manifestazione che si è svolta sempre in presenza. Un appuntamento fisso per turisti e cinefili di tutto il Mondo, che raggiungono l’Alta Valle del Tevere tutti gli anni nella seconda settimana di luglio. Vogliamo, quindi, condividere le nostre passioni e i nostri desideri con tutti coloro che nel tempo ci hanno sostenuto e seguito, e portare le nostre proiezioni assieme a eventi di spettacolo dal vivo in tour per l’Umbria”.

Date le norme vigenti per l’emergenza sanitaria Covid-19, per la partecipazione agli spettacoli, ai concerti e alle proiezioni è richiesto il Green Pass. Consigliata la prenotazione, allo 075 – 9306427 oppure scrivendo ad info@umbriafilmfestival.com


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist