Fase due, Anci Umbria al lavoro per apertura parchi e giardini pubblici

Written by on 27/04/2020

Fase due, Anci Umbria al lavoro per apertura parchi e giardini pubblici

27/04/2020

NARNI – Dopo il discorso del premier Giuseppe Conte, che domenica sera ha illustrato le nuove misure in vigore dal 4 maggio nell’ambito della fase due dell’emergenza coronavirus, l’Anci Umbria sta lavorando ad un’organizzazione per garantire gli standard di sicurezza di parchi e giardini pubblici. 

Linee guida apertura parchi Il presidente regionale dell’Anci Francesco De Rebotti ipotizza un ricorso ai volontari di Protezione civile per i controlli contro gli assembramenti nei parchi e giardini pubblici. Anci Umbria – ha spiegato il presidente – è pronta “a raccogliere le domande dei sindaci” in merito ad eventuali chiarimenti sull’applicazione del nuovo decreto della presidenza del consiglio dei ministri. Allo studio ci sono infatti delle “linee guida relative all’apertura di parchi e giardini pubblici, ma anche dei cimiteri”. “È ancora prematuro fare delle valutazioni – spiega il sindaco di Narni -, ma da quello che leggiamo il decreto consentirà l’accesso, dal 4 maggio, a parchi e giardini a patto che venga garantito il divieto assoluto di assembramenti e che i cittadini rispettino la distanza interpersonale di un metro”. I sindaci potranno comunque continuare a vietare le aperture nei casi in cui non sia possibile assicurare il rispetto dei divieti.

Apertura cimiteri L’Anci Umbria sta inoltre approfondendo la comparazione tra parchi e giardini e altri spazi, non solo “dei percorsi trekking e ciclopedonali del territorio”, ma anche “dei cimiteri”. “Questi ultimi – continua De Rebotti – potrebbero essere aperti sulla base di un passaggio del decreto secondo il quale l’apertura dei luoghi di culto è condizionata al rispetto di misure organizzative di sicurezza”. Ma anche questo punto dovrà essere approfondito dall’Anci, che lavorerà eventualmente su linee guida. “Il decreto non ha portato stravolgimenti – conclude il presidente dell’Anci Umbria -, ma d’altronde non ce li aspettavamo: si tratta solo di una piccola rivoluzione”. .


Diretta SIR

Current track

Title

Artist