Inchiesta sanità, arrivano le prime condanne per Duca e Valorosi

Written by on 09/03/2021

Inchiesta sanità, arrivano le prime condanne per Duca e Valorosi

Sono state sostanzialmente accolte, dunque, le richieste dei pm Paolo Abbritti e Mario Formisano

09/03/2021

ospedale Perugia

L'ospedale di Perugia

PERUGIA – Arrivano le prime condanne nell’ambito dell’inchiesta sui presunti concorsi truccati all’ospedale di Perugia. Emilio Duca condannato a tre anni, mentre Maurizio Valorosi ne patteggia due (pena sospesa). Dopo una lunga camera di consiglio è questa la sentenza del gup Lidia Brutti per l’ex direttore generale dell’ospedale di Perugia e l’ex direttore amministratore dello stesso nosocomio per una parte delle accuse scaturite dall’inchiesta, su cui comunque il processo principale si aprirà il 16 marzo anche a loro carico. Sono state sostanzialmente accolte, dunque, le richieste dei pm Paolo Abbritti e Mario Formisano che per Duca avevano chiesto tre anni e due mesi, mentre sul patteggiamento di Valorosi c’era già il parere favorevole della procura. Il 16 marzo, inoltre, compariranno davanti al secondo collegio penale del tribunale di Perugia anche l’ex presidente della Regione Catiuscia Marini, l’ex sottosegretario Gianpiero Bocci e l’ex assessore regionale Luca Barberini. Tutti e tre sono stati rinviati a giudizio con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata a commettere una serie di reati contro la pubblica amministrazione, a cominciare dalla rivelazione di segreti d’ufficio in relazione alle tracce dei concorsi pubblici in sanità. Oltre a loro il processo si aprirà anche a carico di altre 30 persone.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist