Covid, visite vietate all’Ospedale di Perugia

Written by on 02/02/2021

Covid, visite vietate all’Ospedale di Perugia

Ingressi interdetti ai reparti non Covid di congiunti e assistenze. Lo comunica la Direzione generale del Santa Maria della Misericordia

02/02/2021

L'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia blocca l'accesso ai reparti non Covid di visitatori, congiunti e assistenze

PERUGIA- L’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia blocca l’accesso ai reparti non Covid di visitatori, congiunti e assistenze come ulteriore misura di contenimento della pandemia.

Lo ha comunicato la Direzione generale dell’Azienda ospedaliera del capoluogo umbro, attraverso una nota in cui è spiegato che il provvedimento ha l’obiettivo di potenziare  le misure restrittive anti Covid già in atto.

In particolare, viene ribadito, che visitatori e congiunti potranno consegnare eventuali beni personali di prima necessità al personale infermieristico di reparto dalle ore 12 alle 13.

Per le assistenze l’accesso alle aree di degenza, spiega la nota diffusa dal Santa Maria della Misericordia, potrà essere attentamente valutato da parte del medico specialista e del coordinatore infermieristico limitatamente ai casi di assoluta necessità e dopo avere fatto un’analisi rischi-benefici.

Nel caso venga eccezionalmente concesso l’accesso al caregiver, prima del rilascio del badge autorizzativo personale, è stato annunciato ancora dall’Azienda ospedaliera del capoluogo umbro, verrà sottoposto a test rapido antigenico da ripetersi con cadenza costante.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist