Covid, Squarta annuncia: “Mi vaccinerò perché rivoglio la mia vita”

Written by on 28/12/2020

Covid, Squarta annuncia: “Mi vaccinerò perché rivoglio la mia vita”

Per presidente del consiglio regionale " questa è l'unica via d'uscita"

28/12/2020

L'aula del consiglio regionale

L'aula del consiglio regionale

PERUGIA – “Come sarà possibile mi vaccinerò, pubblicamente”: lo annuncia il presidente del consiglio regionale Marco Squarta, Fratelli d’Italia.  “L’unica via d’uscita è il vaccino. Se vogliamo tornare ad una vita normale è la sola strada possibile. Io personalmente rivoglio la mia libertà” ha scritto su Facebook.  “Dobbiamo accelerare e farci trovare pronti – afferma Squrta -, non ci possiamo permettere di sbagliare, se abbiamo a cuore il destino e il futuro della nostra Nazione. Preferisco la scienza alle ricerche fatte su Google. La scienza ci ha salvato tante volte, lo farà anche adesso”.

Scienza “Non comprendo, e lo scrivo con il massimo rispetto per chiunque – scrive ancora il presidente dell’Assemblea legislativa -, questa diffidenza nei confronti della scienza, che tante volte ci ha salvati. Si ricorrono tesi complottiste che non hanno alcun riscontro con l’evidenza scientifica, e si dà credito a personaggi che non hanno alcun titolo per esprimere contrarietà. La scienza ha permesso a tutti noi di avere un’aspettativa di vita quasi doppia rispetto a 100 anni fa. I vaccini ci hanno consentito di debellare malattie invalidanti e mortali. Nessuno, credo, vuole mettere a rischio la salute dell’uomo, tanto più che con i mezzi di comunicazione attuali sarebbe impossibile tenerlo nascosto”.  “Lascio parlare di scienza – annuncia ancora Squarta – chi ha studiato. Medici, biologi, scienziati. Loro e solo loro – conclude – possono parlare di vaccini e controindicazioni”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist