Covid, sensibile aumento dei nuovi positivi registrati in Umbria nell’ultimo giorno

Written by on 18/07/2021

Covid, sensibile aumento dei nuovi positivi registrati in Umbria nell’ultimo giorno

Una crescita dovuta all'innalzamento del tasso di positività dei test. Un ricoverato in più, mentre resta stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva. Appello del Commissario regionale per l'emergenza sanitaria D’Angelo alla vaccinazione

18/07/2021

positivi-covid

Sensibile aumento dei nuovi positivi al Covid registrati in Umbria nell'ultimo giorno

PERUGIA- Sensibile aumento nelle ultime ventiquattro ore in Umbria del numero di nuovi positivi al Covid, sessantasette contro i trenta registrati nella precedente rilevazione, con gli attualmente positivi che passano a  settecentocinquantatre. E’ questo, il quadro delineato dai dati contenuti nella dashboard del sito della Regione, aggiornati al 18 luglio.

Sempre nell’ultimo giorno, è stato segnalato un ricoverato in più negli ospedali, mentre rimane, invece, stabile a uno il numero dei pazienti in terapia intensiva.

Tasso di positività al Covid in rialzo

Non si segnalano nuovi guariti ed ulteriori decessi. Analizzati  1.424 tamponi e 2.853 test antigenici, con un tasso di positività al Covid in rialzo all’1,56 per cento (ieri era allo 0,6%).

Appello del Commissario regionale per l’emergenza sanitaria D’Angelo alla vaccinazione

Appello del Commissario regionale per l’emergenza sanitaria Covid, Massimo D’Angelo, alla vaccinazione alla luce dell’aumento dei contagi in Umbria.

“Il dato più significativo -sottolinea il Commissario-  è che quarantasei nuovi casi su sessantasette sono persone non vaccinate. Allo stesso modo, tra i ventuno nuovi positivi che presentano una sintomatologia lieve, sedici non sono vaccinati. I dati, ribadiscono inequivocabilmente quanto sia importante sottoporsi a vaccinazione, per proteggere se stessi e gli altri. L’analisi dei dati nazionali evidenzia inoltre che nei soggetti che contraggono il virus e sono vaccinati con ciclo completo, il rischio di ospedalizzazione si riduce in maniera drastica rispetto ai soggetti contagiati e non vaccinati. Faccio pertanto un appello a tutti gli umbri che ancora non lo abbiamo fatto, di aderire alla vaccinazione, anche per evitare di ritornare in situazioni di forti limitazioni della vita sociale e di grande stress del sistema sanitario ospedaliero e territoriale”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist