Covid, in Umbria tornano a scendere gli attualmente positivi

Written by on 03/03/2021

Covid, in Umbria tornano a scendere gli attualmente positivi

In calo il numero dei ricoveri ordinari ma crescono i pazienti nelle terapie intensive. Avviate le vaccinazioni alla Questura di Terni

03/03/2021

Covid, sempre alto il numero dei guariti in Umbria

PERUGIA- Tornano a scendere gli attualmente positivi al Covid in Umbria. In base ai dati pubblicati sulla dashboard del sito della Regione, aggiornati al 3 marzo, sono oggi 7.938 (centosessantuno in meno rispetto a ieri). In calo anche i ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali, cinquecentoquattordici (dieci in meno), mentre sono cinque in più, (ottantatre in tutto) quelli in terapia intensiva. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati  trecentouno nuovi positivi, cinque morti e quattrocentocinquantasette guariti.

Sono stati analizzati 4.247 tamponi e 3.382 test antigenici, con un tasso di positività totale è del 3,9 per cento (ieri era al 4,4%) e del 7 per cento (ieri era al 7,7%) sui soli molecolari.

 

Sono iniziate ieri, martedì 2 marzo, le vaccinazioni anti Covid-19 alla Questura di Terni, previste per il personale della Polizia di Stato, dell’Amministrazione Civile dell’Interno, dei Vigili del Fuoco e della Prefettura, compresi il Commissariato di Pubblica Sicurezza e la Polizia Stradale di Orvieto.

 L’Ufficio Sanitario della Questura, diretto dal medico principale della Polizia di Stato, la dottoressa Mariantonia Di Sanzo, ha programmato la vaccinazione di quarantaquarantacinque persone al giorno, direttamente nella sede di via Antiochia, in una sala appositamente equipaggiata.

 Le vaccinazioni proseguiranno anche nei prossimi giorni, per un totale di oltre cinquecentocinquanta persone, che dovranno fare il richiamo dopo undici settimane dalla prima somministrazione.

 

La Direzione generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia comunica che con l’arrivo delle nuove dosi di vaccino si completerà la vaccinazione del personale dipendente entrò il 12 marzo prossimo. Insieme al personale dipendente (amministrativi, operatori tecnici, cuochi e portieri) si procederà alla vaccinazione anche del personale delle imprese private esterne che operano all’interno dell’ospedale comprese le associazioni in convenzione che si occupano del trasporto sanitario dei pazienti.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist