Covid, in discesa in Umbria il tasso di positività rilevato dai tamponi

Written by on 17/01/2021

Covid, in discesa in Umbria il tasso di positività rilevato dai tamponi

Sostanzialmente stabili gli altri dati relativi all'emergenza sanitaria. Nessun taglio sui vaccini

17/01/2021

In discesa in Umbria il tasso di positività al Covid rilevato dai tamponi

PERUGIA- In discesa in Umbria il tasso di positività al Covid rilevato dai tamponi effettuati. Nelle ultime ventiquattro ore, stati analizzati 2.779 tamponi, su 548.822, con un tasso di positività del 5,5 per cento, rispetto a 7,5 rilevato nella giornata di ieri. Questo, secondo quanto comunicato dalla dashboard del sito della Regione, aggiornata al 17 gennaio. Per il resto, rimangono sostanzialmente stabili i dati giornalieri relativi alla pandemia. Nell’ultimo giorno sono stati accertati centocinquantatre nuovi positivi, su 32.303, centoquarantasei guariti,  su 27.004, e quattro morti,  su 693. Gli attualmente positivi al Covid sono 4.606, tre in più rispetto a ieri. I ricoverati in ospedale sono trecentoventinove, due in più, quarantanove dei quali (dato invariato) in terapia intensiva.

Nessun taglio per l’Umbria nella distribuzione dei vaccini anti Covid di Pfizer-BioNTech. E’ quanto emerge dalla ripartizione delle dosi resa nota dall’ufficio del Commissario straordinario Domenico Arcuri. La nostra regione, non subirà tagli come, invece, l’ Abruzzo, la Basilicata, le Marche, il Molise e la Valle d’Aosta. L’Emilia Romagna, Lombardia e Veneto con circa venticinquemila dosi sono le regioni più penalizzate dalla riduzione nel nuovo invio di vaccini, poi il Lazio con dodicimila la Puglia con 11.700. Secondo i dati più aggiornati del Ministero della Salute, all’Umbria sono state finora consegnate 15.685 dosi di vaccino, l’83,9 per cento delle quali, 13.156, già somministrate.

Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist