Covid, aumento in Umbria del numero dei positivi ma cala il tasso di positività. Consegnati altri 7000 vaccini

Written by on 12/01/2021

Covid, aumento in Umbria del numero dei positivi ma cala il tasso di positività. Consegnati altri 7000 vaccini

Registrati 205 nuovi casi e 121 guariti, otto morti. La nostra regione, prima per dosi vaccino somministrate : superato 102 per cento. In arrivo altre 7.020 dosi

12/01/2021

Aumento in Umbria del numero dei positivi ma in calo il tasso di positività

PERUGIA- Sono duecentocinque i nuovi positivi al Covid emersi in Umbria nell’ultimo giorno, 31.160 totali. E’ quanto viene comunicato dalla dashboard del sito della Regione, aggiornato al 12 gennaio.

Secondo le cifre pubblicate, i guariti sono stati centoventuno,  su 26.140, e otto i morti, su un totale di 672 registrato dall’inizio della pandemia.

Tornano a crescere gli attualmente positivi, ora 4.348, settantasei in più di ieri. I tamponi analizzati sono stati 3.946,  su 533.099, con un tasso di positività in discesa al 5,1 per cento (ieri era al 9,8).

I ricoverati Covid in ospedale sono trecentoventicinquedue in più rispetto a ieri, mentre, salgono a cinquantasei, cinque in più, i pazienti in terapia intensiva.

Intanto, l’Umbria diventa la prima regione italiana per dosi di vaccino anti Covid somministrate, raggiungendo il 102,3 per cento di quelle consegnate. Secondo i dati del Ministero della Salute aggiornati a poco dopo la mezzanotte del 12 gennaio, e riportati dai giornali locali, ne sono state inoculate 10.057 rispetto alle 9.835 fornite.

Questo, viene spiegato, grazie alla possibilità prevista dall’Aifa (l’Agenzia italiana del farmaco) di ricavare sei dosi da ogni fiala di vaccino Pfizer mentre la casa farmaceutica ne aveva inizialmente indicate cinque in via prudenziale. I vaccini sono andati in prevalenza al personale sanitario e socio-sanitario (7.982 le dosi somministrate), e a ospiti di strutture residenziali (complessivamente 1.998), nonché, 77, a personale non sanitario. Inoltre, oggi, nella nostra regione è prevista la consegna di altre 7.020 dosi di vaccino.

“L’Umbria ha una capacità di somministrare ogni giorno oltre 1.500 dosi di vaccino anti Covid, numero molto superiore a quelli che stiamo ricevendo”.

Lo ha detto la presidente della Regione Donatella Tesei facendo, in Assemblea legislativa, un punto sull’andamento della pandemia. Sul tema della fornitura, la governatrice ha spiegato che è in corso un confronto con la Struttura commissariale governativa.

“Nel primo lotto -ha spiegato la governatrice- erano stati richiesti vaccini per oltre diciottomila cittadini e, invece, in effettivo ne riceveremo al momento per quattordicimila e seicentoventicinque persone nell’arco delle prossime tre settimane. Tra oggi e domani, è comunque previsto l’invio di circa settemila dosi. Non c’è bisogno che dica che in Umbria c’è bisogno che arrivino quanti più vaccini  e più in fretta possibile”.

Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist