Coronavirus, Tesei: “Umbria riferimento per gestione emergenza”

Written by on 23/04/2020

Coronavirus, Tesei: “Umbria riferimento per gestione emergenza”

23/04/2020

PERUGIA – L’Umbria, punto di riferimento nell’emergenza sanitaria, è stata dichiarata regione benchmark italiana per la gestione del coronavirus. L’annuncio arriva dalla presidente della Regione Donatella Tesei che giovedì è intervenuta in Assemblea legislativa per illustrare le strategie messe in atto per il contrasto alla pandemia. Oltre alla presidente Tesei, sono intervenuti l’assessore alla Sanità, Luca Coletto e il portavoce delle opposizioni Fabio Paparelli.

Intervento Tesei “L’Umbria – ha esordito Tesei – è stata dichiarata regione benchmark italiana per la gestione dell’emergenza Covid, a fronte di un tasso di contagi simile a quello di regioni come il Friuli, nonostante le vicine Marche abbiano invece numeri negativi”. “La media dei decessi – ha detto la presidente – è stata del 4,5% a fronte della media italiana del 13,4. Abbiamo il 68% per cento di guariti contro il 29 della media nazionale”. Dopo aver illustrato le azioni della Regione nella prima fase dell’emergenza, “fase che – ha sottolineato Tesei – non è finita”, la presidente si è soffermata sulle misure relative alla fase 2.  “Sia per quanto riguarda gli aspetti sanitari che la circolazione persone e i risvolti dell’aspetto economico, siamo stati parte attiva nella creazione di un percorso attraverso il Tavolo delle Regioni, oggi pomeriggio nuovamente convocato per avere le linee guida nazionali per la fase 2, che non possono che essere affrontate a livello nazionale pur con specificità regionali. È importante verificare quali saranno le misure a livello nazionale. Dipende innanzitutto dalla mobilità e dai trasporti pubblici. C’è necessità di continuare con il distanziamento individuale, di contingentare le presenze, quindi serviranno più corse. Altro tema le disposizioni sulle scuole: se aprono le attività economiche con chi restano i minori? Su questo siamo in attesa di provvedimenti e linee guida dal governo”. Concludendo, la presidente si è soffermata sull’emergenza economica derivata dalla pandemia: “l’emergenza sanitaria è molto forte ma adesso ascoltiamo il grido di dolore di tutte le aziende chiuse, del commercio che da due mesi è senza lavoro, senza introiti e con sulle spalle i normali pagamenti di fornitori e dipendenti, nonostante l’accesso alla cassa integrazione. Vorremmo riuscire a sostenerli com’è giusto che sia”.

Nuovo consigliere Ad inizio seduta, il presidente dell’Assemblea legislativa Marco Squarta, ha comunicato che Enrico Melasecche, già assessore della Giunta di Donatella Tesei, subentra come consigliere regionale a Valeria Alessandrini, Lega, eletta in Senato e quindi dimessasi dal suo incarico. Melasecche è risultato il primo dei non eletti della lista della Lega.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist