Confesercenti Umbria, soddisfazione per l’azione di contrasto alle false cooperative

Written by on 23/11/2021

Confesercenti Umbria, soddisfazione per l’azione di contrasto alle false cooperative

Giudizio positivo del presidente Giuliano Granocchia all'operazione della Guardia di Finanza di Perugia

23/11/2021

Confesercenti Umbria

I militari della Gdf di Perugia nel corso dell'operazione

Soddisfazione per l’azione di contrasto alle false cooperative nel settore della logistica portata a termine dalla Guardia di Finanza di Perugia, dal presidente di Confesercenti Umbria, Giuliano Granocchia.

“Salutiamo con favore l’inchiesta per frode fiscale -ha commentato-colpendo anche realtà con sede nella nostra Regione. Emissione di fatture false che rendeva queste società concorrenziali rispetto alle ditte che lavoravano regolarmente pagando l’IVA dovuta.

Come appreso dalla stampa, l’evasione dell’IVA permetteva alle ditte coinvolte di offrire i propri servizi a prezzi impossibili in un mercato regolare.

Ancora una volta l’inchiesta dimostra come, dietro a prezzi troppo concorrenziali, si nascondono truffe all’erario di varia natura. La rincorso ad affidare lavori al massimo ribasso genera una drammatica distorsione della concorrenza in questo come in tantissimi altri casi dimostrando che servirebbe una più incisiva azione del legislatore.

Il paradosso è che mentre in questo caso ci troviamo ad una enorme truffa molto spesso i nostri associati si trovano a dover subire la concorrenza di gruppi che poco o niente pagano di tasse e contributi in Italia a fronte dei nostri operatori, dal commercio ai servizi, che invece generano occupazione e pagano le tasse nei nostri territori. Ci auguriamo, come Confesercenti Umbria, che resti altissima l’attenzione e la vigilanza delle autorità verificando anche altri settori come le persistenze anomalie che nostri associati ci segnalano nel settore degli autolavaggi”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist