IN ONDA

Playlist musicale


Raccolta di brani italiani e stranieri ! tutte le ultime uscite musicali in un programma veloce e brillante


Info and episodes

PROSSIMO PROGRAMMA

GIORNALE RADIO

A Città di Castello la 52/a gara nazionale canoa Kayak

Written by on 19/03/2022

A Città di Castello la 52/a gara nazionale canoa Kayak

Prima del traguardo gli oltre 250 atleti passano sotto la bandiera della pace sospesa fra una sponda e l'altra del fiume

19/03/2022

I partecipanti passano sotto la bandiera della pace

Ha preso il via oggi, 19 marzo, a Città di Castello, la 52/a gara nazionale canoa Kayak sul Tevere, fra sport, solidarietà e ripartenza: prima del traguardo gli oltre 250 atleti provenienti da tutta Italia passano sotto la bandiera della pace sospesa fra una sponda e l’altra del fiume.

La gara, delle specialità “sprint” e “classica”, che prosegue fino a domenica 20 marzo ed è organizzata dal locale Canoa club, costituisce – spiega il Comune tifernate – la ripartenza ufficiale dell’attività agonistica della Federazione italiana canoa kayak (Fick). Presente anche il presidente della Federazione, Luciano Buonfiglio, affiancato dal presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza, dal sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, assieme all’assessore allo Sport, Riccardo Carletti. A fare gli onori di casa, il presidente del Canoa club tifernate, Nicola Landi. Prima del via alla competizione, il clarinettista Fabio Battistelli ha eseguito l’Inno di Mameli.

Le parole del presidente Fick Luciano Buonfiglio

“Con entusiasmo ed orgoglio oggi sono qui a rappresentare la Federazione in questa città di grandi tradizioni sportive presso questo campo gara e Club canoistico fra i più prestigiosi a livello nazionale composto da un team di dirigenti giovani e appassionati alcuni con cariche federali come Massimo Spelli”, ha detto il presidente Fick, Buonfiglio, nel ricordare il legame profondo con Città di Castello e il fiume Tevere dove nel 1978 ha concluso con una vittoria la brillante carriera agonistica.

Nel sottolineare “il ruolo extra-sportivo anche sociale che svolge da anni il Canoa club Città di Castello, punto di riferimento nazionale”, prima di dare il via alla manifestazione, Buonfiglio, ha plaudito “alla bella iniziativa legata alla pace e alla solidarietà con i popoli ucraini messa in atto dal comitato organizzatore con la bandiera pensile collocata sulle sponde del tevere prima del traguardo: “davvero un bel segnale di pace e fratellanza anche dal nostro sport”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist