IN ONDA

InBlu2000

Programmi del circuito nazionale

InBlu2000 è l’emittente della Conferenza episcopale italiana del cui circuito fa parte anche Umbria radio. Da radio InBlu arrivano i radiogiornali [...]


Info and episodes

Chiesa umbra, monsignor Giulietti parla del nuovo progetto dei media (AUDIO)

Written by on 18/04/2018

Chiesa umbra, monsignor Giulietti parla del nuovo progetto dei media (AUDIO)

18/04/2018

Uno degli studi di Umbria Radio

PERUGIA – Comunicare nel sistema ibrido e complesso dei media, dove giornali cartacei, radio e TV si compenetrano con il web e i social media, ognuno con i suoi linguaggi. Una sfida difficile ma affascinante che la Chiesa Umbra ha deciso di affrontare attraverso un progetto di rilancio dei propri canali di comunicazione, sostenuta in questo senso dalla CEI. E così, accanto allo storico settimanale cartaceo La Voce (www.lavoce.it), attivo dal 1953 e online dal 1995, e alla stazione FM Umbria Radio (www.umbriaradio.it), in onda dal 1984, da poco più di un anno a questa parte è nato il quotidiano online umbriaoggi.news che state leggendo.

Il progetto però va ben oltre la nascita di una nuova testata online, come ha spiegato ai nostri microfoni mons. Paolo Giulietti, vescovo delegato della Conferenza Episcopale Umbra per le comunicazioni sociali: “Da sempre la Chiesa è attenta alla comunicazione e sempre si è avvalsa delle tecnologie più avanzate. Due sono gli scopi: da una parte comunicare il proprio messaggio, dall’altra contribuire a orientare l’opinione pubblica, formarne la cultura.”

 

Andando più in profondità nei dettagli, mons. Giulietti spiega come “sono quattro le linee guida alla base del progetto di rilancio dei mezzi comunicazione: moltiplicazione e integrazione di piattaforme: da due piattaforme separate, radio e cartaceo, ad un insieme di piattaforme con il proprio specifico modo di comunicare ma integrate tra loro e presenti sui social media; ritorno alle comunità locali, così che esse percepiscano i nostri media come espressione della loro voce; sostenibilità economica; un nuovo rapporto con i territori, più capillare e meno legato ai confini diocesani

 

Un’ultima battuta mons. Giulietti l’ha riservata alle sfide che presenta la comunicazione nel contesto dei social media. Perseguire uno stile di informazione e comunicazione fedele alla verità, che è proprio della Chiesa, richiede la possibilità di poter argomentare e spiegar e apparentemente si concilia male con le caratteristiche di mezzi che prediligono slogan, hashtag e immagini. “Oggi in certi casi la rete è diventata il luogo della peggiore comunicazione”, spiega il porporato, “perché disinformata e disseminata di fake news. Certamente però è uno spazio da abitare perché è lì che si forma l’opinione pubblica. Il fatto che al suo interno tutti parlino e tutti lo facciano alla pari impone la necessità di educarsi all’uso critico dei social e aiutare le persone a produrre contenuti veritieri”


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist