Chiesa di San Salvatore: un cantiere simbolo del dopo-terremoro

Written by on 05/07/2017

Chiesa di San Salvatore: un cantiere simbolo del dopo-terremoro

05/07/2017

NORCIA – La messa in sicurezza, contestualmente al recupero dei reperti storici, della chiesa di San Salvatore di Campi di Norcia diventa un cantiere simbolo del dopo-terremoto in Italia Centrale. “E’ la prima volta che il ministero dei Beni e delle Attività culturali riesce ad eseguire un lavoro di rimozione e catalogazione di elementi lapidei di pregio e frammenti di affreschi, contemporaneamente alla messa in sicurezza delle parti murarie risparmiate dal sisma”, ha affermato Stefania Argenti, architetto dell’Istituto superiore per la conservazione e il restauro, che segue i lavori del cantiere. La soprintendente dell’Umbria, Marica Mercalli, ha sottolineato che “la basilica di San Salvatore è un esempio di romanico molto importante per l’Italia Centrale e per l’Umbria in particolare: purtroppo il sisma l’ha quasi completamente distrutta. Dopo la realizzazione della copertura, adesso cerchiamo di recuperare gli affreschi che hanno una grande valenza storica e artistica”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist