Perugia Calcio

Page: 3

PERUGIA – Riflettori accesi sul derby dell’Etruria tra Arezzo e Perugia che torna dopo 10 anni per il posticipo della seconda giornata di serie C. Per il Perugia è anche la prima gara con il ritorno del pubblico, seppur in numero limitato, …

PERUGIA – Riflettori accesi sul derby dell’Etruria tra Arezzo e Perugia che torna dopo 10 anni per il posticipo della seconda giornata di serie C. Per il Perugia è anche la prima gara con il ritorno del pubblico, seppur in numero limitato, …

PERUGIA – Nelle ultime battute di mercato, sfumato l’arrivo di Fella e Simeri, il Perugia è riuscito a chiudere la trattativa per Mattia Minesso, trequartista di 30 anni che può rivestire anche il ruolo di esterno d’attacco.
Il calcia…

PERUGIA – La casella della fascia sinistra del Perugia rimane scoperta solo poche ore. L’uscita di Nzita direzione Pescara è stata rimpiazzata dall’arrivo a titolo definitivo dalla Reggiana di Alessandro Favalli che farà coppia con Cr…

PERUGIA – Torna con i tre punti in palio dalla temuta trasferta di Piacenza la Sir Safety Conad Perugia.
I Block Devils sbancano il PalaBanca in quattro set e si portano in vetta alla classifica di Superlega a braccetto con Milano.
Ma a prescindere dal…

PERUGIA – Dopo il pareggio interno all’esordio contro il Fano con l’intermezzo largamente vittorioso di Ascoli il Perugia si presenta ad Arezzo per provare ad alzare l’asticella della prestazione e della coesione di squadra. In tutto questo c’è ancora di mezzo il mercato che si chiuderà in concomitanza con la discesa in campo dei Grifoni in Toscana.

Per questo la vigilia è un delicato equilibrio tra la necessità di presentare il miglior Grifo possibile e quella di dover tener conto di eventuali trattative in uscita. Non sembra preoccupato da queste problematiche Fabio Caserta, che parla alla vigilia della gara: “Domani penserò solo alla partita e non al mercato. Poi quello che succederà lo vedremo. Solo Monaco è indisponibile, gli altri sono tutti a disposizione. La squadra è sicuramente cresciuta dalla prima partita ma ho detto ai ragazzi che non ci dobbiamo illudere per la gara di Ascoli. Ci saranno tante insidie per cui dobbiamo resettare perchè il cammino sarà lungo e ricco di difficoltà. Bisognerà resettare e calarci in questa partita.

Mettendo un po’ di minuti partita dopo partita spero presto di avere tutti allo stesso livello di forma. Adesso le scelte di formazione dipendono anche e soprattutto dalla

La crescita che chiedo ai ragazzi è che dobbiamo dimostrare di avere una identità sia nei momenti brutti che in quelli belli. Dalla mia squadra voglio una mentalità vincente che ci permetta di analizzare gli errori, resettare e ripartire, sia che si vinca che si perda.

La lista dei convocati non terrà conto di eventuali giocatori in bilico per quanto riguarda il mercato. Io penso solo alla partita, poi se domani all’ultimo momento ci dovessero essere delle offerte e delle partenze allora affronterò il problema.

Lunghi è un ragazzo che ha fatto la prima partita con quelli più grandi. Dobbiamo avere pazienza e non caricarlo di responsabilità. E’ un ragazzo che ci sta mettendo tanto impegno ma dobbiamo dargli tempo senza mettere tante pressioni. Se deciderò di farlo giocare non guarderò la carta d’identità e per me sarà

Per le mie formazioni guardo tanto la settimana di allenamento. Tutti devono sentirsi utili ma non indispensabili. Gli stimoli lì dai solo se fai sentire tutti importanti e che possono essere impiegati. Non sono un allenatore da squadra che vince non si cambia.

L’Arezzo è sicuramente una buona squadra che vorrà fare bene in casa. Noi dobbiamo fare la nostra partita cercando la vittoria ma anche la prestazione perché quello che dico ai ragazzi sempre è che vincere senza giocare bene e di squadra alla lunga non paga.

Il Perugia deve essere una squadra che deve saper leggere la partita per alternare quello che abbiamo fatto ad Ascoli. dove abbiamo saputo sfruttare gli spazi, ad altre situazioni dove non sarà possibile. In quel caso dovremo essere bravi a cambiare atteggiamento e identità. La cosa importante è quella di cercare di tenere il pallino del gioco”.

Quanto alla formazione, sempre escludendo sorprese dal mercato,  il tecnico dovrebbe confermare il suo 4-3-3 con Fulignati in porta, Rosi e Crialese sulle corsie difensive, Angella e Sgarbi centrali. A centrocampo Burrai dovrebbe essere affiancato da Kouan e Sounas, mentre in attacco Falzerano e Melchiorri supporteranno Murano.

 

 

PERUGIA – La vigilia di Ascoli – Perugia, sfida del secondo turno di Coppa italia si apre con l’ufficialità dell’approdo in biancorosso di Tommaso Cancellotti, difensore eugubino di ventotto anni che arriva a titolo definitivo d…

PERUGIA – Lo si attendeva da giorni a Pian di Massiano, ma ora è ufficiale. Il secondo colpo a centrocampo del Perugia, dopo quello di Burrai, si chiama Dimitrios Sounas. Il calciatore ventiseienne di nazionalità greca, ha collezionato più di 100…

PERUGIA – Sotto il diluvio incessante e costante il Perugia va sotto di due gol per poi rimontare nella ripresa. Ecco le valutazioni della redazione di Umbriaradio sulla prestazione dei biancorossi.
Fulignati – 5,5 – Incerto sulla rib…

PERUGIA – Un cielo plumbeo è una pioggia incessante accolgono i Grifoni al Renato Curi per la prima giornata del campionato di serie C. Di fronte il Fano di Marco Alessandrini. Ecco le formazioni ufficiali con molti Grifoni all’esordio, così come…

PERUGIA – Con appena un’amichevole disputata, dopo il tira e molla tra lega e associazione calciatori, parte il campionato di serie C con il Perugia subito impegnato in casa con il Fano.

Al Grifo avrebbe fatto comodo un rinvio, visto che la rosa è un cantiere ancora aperto e la condizione, avendo cominciato più tardi rispetto agli altri, ancora precaria. Caserta è consapevole di tutto questo e prova comunque ad assemblare una formazione che possa provare a far suo il risultato pieno come conferma nella conferenza stampa del pre-partita.

“Come tutte le prime volte – esordisce Caserta – c’è sempre tanta emozione e tanta attesa. Sia io che la squadra vogliamo partire bene perché vogliamo mettere da parte quello che è successo lo scorso anno. Siamo ancora in fase di costruzione ma abbiamo voglia e determinazione e il pensiero è solo a lavorare. Sono convinto che alla fine del mercato saremo al completo. questa è una stagione inedita e particolare.

Rosi ha avuto qualche fastidio ma ieri si è allenato con la squadra e spero sia a disposizione anche se non è al massimo della condizione.

Devo ringraziare quelli che sono rimasti dall’anno precedente. Ho visto da parte di tutti massima disponibilità e sono molto contento perché non me lo aspettavo. Ognuno di loro vuole riscattare sia a livello personale che di collettivo la retrocessione.

Ora non voglio parlare di mercato. Con la società ci siamo confrontati e sappiamo cosa manca. La formazione non terrà conto del mercato ma di chi mi da certezze tattiche e di condizione.

Dal punto di vista fisico il Fano ha qualche giorno in più e poi tutti gli avversari saranno più motivati nell’incontrare il Perugia. Il Fano inferiore? Non si vincono le partite sulla carta, non dobbiamo pensare a questo e cercare di correre più dell’avversario e provare a vincere.

Elia è un giocatore molto duttile sia per il reparto avanzato che come esterno difensivo. Si sacrifica moltissimo per la squadra. L’ho visto oggi per la prima volta e sicuramente non avrà i novanta minuti nelle gambe, ma già il fatto che sia a disposizione è una buona notizia.

I nuovi come Burrai hanno qualche giorno in più di allenamento e stanno meglio. Per quanto riguarda il capitano al momento è Rosi, ma io voglio che tutti si sentano capitani e responsabilizzati anche se non portano la fascia. Comunque non vedo il motivo perchè non dovremmo continuare con Rosi.

In questo momento mi interessa più il risultato perché è troppo presto per pretendere una bella prestazione. Non posso pensare di trovare un ambiente positivo. Dobbiamo essere noi a riportare l’entusiasmo ma non a chiacchiere ma con le prestazioni e i risultati.

Solo così potremo far ricredere la gente. Sono stato tanti anni in un ambiente dove  mi sono fatto apprezzare per il lavoro e l’impegno e voglio ripetermi anche qui perché sono convinto che anche a Perugia i tifosi si aspettano prima di tutto questo”.

Quanto alla formazione biancorossa probabile il modulo 4-3-3 con Fulignati in porta, Rosi e Crialese sulle corsie, Sgarbi e Negro centrali, Kouan, Burrai e Dragomir a centrocampo, Falzerano e  Murano esterni d’attacco con Melchiorri al centro.

 

 

PERUGIA – Con un comunicato apparso sul sito ufficiale il Perugia calcio ha presentato le nuove maglie per la stagione  che sta per iniziare.
Le particolarità sono in primo luogo il logo che celebra i 115 anni dalla fondazione che appare al centr…

PERUGIA – Il Perugia calcio ha tesserato un nuovo portiere. Si tratta di paolo Baiocco, romano classe 89 in forza nell’ultima stagione alla Paganese, dove ha disputato 25 gare da titolare nel girone C di serie C.
Durante la sua carriera, il…

PERUGIA – Con l’uscita di Di Chiara, ceduto alla Reggina, via libera a sinistra per il tesseramento di Carlo Crialese, ex difensore di Juve Stabia e Virtus Entella con il quale il Perugia calcio aveva già raggiunto un accordo.
Il calciatore…

PERUGIA – Sono in dirittura di arrivo le cessioni di Gianluca Di Chiara e Pasquale Mazzocchi che già martedì dovrebbero raggiungere le nuove destinazioni. Per Di Chiara si con concretizza la lunga trattativa con la Reggina con la forma del presti…

PERUGIA – Stefano Negro e Jacopo Murano sono i primi due innesti per la difesa e l’attacco biancorosso. Sono stati presentati nella mattinata di sabato in una conferenza stampa al rientro dal ritiro di Cascia.

PERUGIA – Definiti dalla lega date e i orari degli anticipo e posticipi delle prime 7 giornate del campionato di serie C. Di seguito date e orari delle gare del Perugia:
Giornata 1 – PERUGIA – A.J. FANO Domenica 27 settembre Ore 17.30…

PERUGIA – Definiti dalla lega date e i orari degli anticipo e posticipi delle prime 7 giornate del campionato di serie C. Di seguito date e orari delle gare del Perugia:
Giornata 1 – PERUGIA – A.J. FANO Domenica 27 settembre Ore 17.30…

PERUGIA – La stagione 2019-2020 per il perugia si è chiusa in netto ritardo, con lo spareggio del 14 agosto, rispetto alle altre squadre di serie C. Per questo i Grifoni, che hanno ricominciato ad allenarsi in netto ritardo, avrebbero chiesto all…

PERUGIA – In serata il Perugia Calcio ha ufficializzato l’ingaggio in prestito dal Monza del difensore Stefano Negro. Il contratto è per un anno con diritti di riscatto.
Negro, nato a Biella il 28 giugno del 1995, è cresciuto calcisticamente nell…

PERUGIA – Con la cerimonia tenutasi nella sede della Serie C a Firenze e in diretta televisiva su Raisport, dopo la definizione dei raggruppamenti, sono stati stilati i calendari della stagione regolare.
Per il Perugia inizio casalingo il 27 sett…


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist