Bcc Centro, Palmiro Giovagnola si dimette da presidente

Written by on 24/11/2020

Bcc Centro, Palmiro Giovagnola si dimette da presidente

Al suo posto alla guida dell'istituto nato alla fine dalla fusione tra Bcc Umbria e Banca Cras Credito cooperativo Toscana-Siena, Carmelo Campagna

24/11/2020

Uno sportello della Bcc Centro

Palmiro Giovagnola, si dimette da presidente di Bcc Centro , nata alla fine del 2019 dalla fusione tra Bcc Umbria (ex Banca di credito cooperativo di Mantignana) e Banca Cras Credito cooperativo Toscana-Siena. Le dimissioni, che diventeranno effettive il 1 gennaio, sono state  annunciate, dallo stesso Giovagnola nel corso nell’ultima riunione del Consiglio di amministrazione.

A sostiuirlo, sarà Carmelo Campagna, attualmente al vertice di Gepafin, mentre vice presidente dovrebbe restare Florio Faccendi, che fa parte della componente toscana dell’istituto di credito, e direttore generale Umberto Giombini. Decisioni, che diventeranno operative nella prossima riunione del Cda di Bcc Centro, convocata per il 14 dicembre, che mettono a tacere paventati contrasti e conflitti tra le componenti delle due regioni. Un accordo, che sarebbe stato fissato, prima ancora dell’ufficializzazione definitiva della fusione tra i due istituti, avvenuta alla fine dello scorso anno, che ha portato alla nascita di Bcc Centro.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist