Assisi, al Teatro Lyrick un 'Concentrato di Emozioni'

Written by on 27/07/2017

Assisi, al Teatro Lyrick un 'Concentrato di Emozioni'

27/07/2017

ASSISI- Sarà un concentrato di emozioni, la nuova stagione di spettacoli 20172018 del Teatro Lyrick di Assisi, organizzata dalla locale amministrazione comunale assieme all’Associazione Zona Franca, sotto la direzione artistica di Paolo Cardinali.
Un ricco cartellone composto da ventiquattro spettacoli che spazieranno tra il genere collaudato del musical, ma anche comico, operetta, commedia, teatro musicale, civile, danza, trasformismo, family show e teatro per le scuole. Stagione, che si aprirà il 4 e 5 novembre con una versione celebrativa, tutta rinnovata con tante sorprese e novità curata ancora da Saverio Marconi, di Grease che quest’anno compie vent’anni. Ancora per i musical, al Lyrick il 21 e 22 novembre sarà la volta di Mamma Mia!, omaggio alle canzoni degli Abba, nell’attesa versione in italiano di Massimo Romeo Piparo, con interpreti Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz. Il 9 e 10 gennaio, il Teatro Lyrick ospiterà La regina del ghiaccio con Lorella Cuccarini, spettacolo ispirato alla Turandot di Giacomo Puccini. Il 22 febbraio, invece, Serena Autieri sarà la protagonista di Diana & Lady D, scritto e diretto da Vincenzo Incenzo; come, Manuel Frattini, tornerà ad essere l’interprete della nuova edizione di Robin Hood, il 24 e 25 aprile di Robin Hood.
Per i generi Comico, Commedia, Operetta da segnalare, il 17 e 18 febbraio, al Teatro Lyrick l’anteprima nazionale de Il Conte Tacchia, versione teatrale dell’omonimo film di Sergio Corbucci scritta, diretta e intepretata da Enrico Montesano, poi in scena solamente al Teatro Sistina di Roma. Massimo Lopez e Tullio Solenghi torneranno, invece, insieme sul palco dopo quindici anni, con un inedito Show fatto di imitazioni, sketches e canzoni, accompagnati dalla Jazz Company diretta da Gabriele Comeglio, in programma l’8 marzo. Come, da non dimenticare, l’8 dicembre al Teatro Lyrick la comicità brillante di Tanti lati latitanti con Ale e Franz, per la regia di Alberto Ferrari; Il pomo della discordia scritto e diretto da Carlo Buccirosso, in scena il 6 aprile; Made in Sud, con protagonisti la nuova generazione di cabarettisti venuti alla ribalta nell’omonima trasmissione televisiva di Rai 2, il 30 gennaio; Il più brutto weekend  della nostra vita di Norm Foster, con Maurizio Micheli, che ne cura anche la regia, Benedicta Boccoli, Nini Salerno e Antonella Elia, in scena il 19 aprile; La principessa Sissi, liberamente ispirato all’omonimo film di Ernst Marischka, nell’adattamento e regia di Corrado Abbati, ed elaborazione musicale di Alessandro Nidi.
Per la sezione Teatro Musicale, il tributo a Luigi Tenco che metterà in scena Rocco Papaleo con Forse non sarà domani, in programma per il 30 novembre; il folle concerto della Rimbamband (con la voce e le percussioni di Raffaello Tullio, la batteria di Renato Ciardo, il contrabbasso di Vittorio Bruno, i fiati di Nicolò Pantaleo, il pianoforte di Francesco Pagliaruolo), l’8 febbraio; Carosone e dintorni, lo show che ripercorre la vita musicale del cantante, pianista e compositore napoletano, proposto dai Nerocaffè, il 24 febbraio.
Per la sezione danza, saranno in programma tre spettacoli che vedranno protagoniste al Teatro Lyrick compagnie internazionali: il Balletto di Mosca, con il classico Cenerentola il 12 gennaioSuggestioni d’oriente, il 30 gennaio, con le atmosfere del sudest asiatico dei Dalai Nuur; il 13 aprile, le inconfondibili note della Carmen di George Bizet, nella coreografia realizzata dalla Ballet Flamenco Espagniol per la regia di Carmen Cantero e Ricardo Lopez.
Per il teatro civile il 27 e 28 marzo, dopo aver debuttato all’ultimo Festival di Spoleto, arriverà al Lyrick La Paranza dei bambini, lo spettacolo scritto da Roberto Saviano e Mario Gelardi, portato in scena dal Nuovo Teatro Sanità.
Per il trasformismo, il gradito ritorno al Teatro Lyrick di Arturo Brachetti con il suo nuovo one man show, il 16 marzo; mentre per la nuova sezione teatro e sport, il 23 marzo, verrà presentato lo spettacolo di Federico Buffa A night in Kinshasa, ispirato allo storico incontro di boxe tra Muhammad Alì e George Foreman dell’autunno del 1974.
Infine, i family show e il teatro per le scuole con tre appuntamenti : l’arrivo al Teatro Lyrick per la prima volta in Italia di Madagascar, dall’omonimo film d’animazione della Dreamworks, per la regia di Matteo Gastaldo, il 10 dicembre e due repliche il 17 e 20 dicembre; Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, con Chiara Noschese, e il musical Il libro della giungla,liberamente tratto dal romanzo di Kipling nella versione della Walt Disney, le cui date sono ancora da definire.
 
 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist