Anno giudiziario 2021: inaugurazione alla Corte dei conti dell’Umbria

Written by on 26/02/2021

Anno giudiziario 2021: inaugurazione alla Corte dei conti dell’Umbria

"Riflettere sull'esodo dei medici e del personale sanitario dalla nostra regione" ha detto la procuratrice Rosa Francaviglia, nella sua relazione dedicata in gran parte all'emergenza Covid

26/02/2021

Anno giudiziario 2021: inaugurazione alla Corte dei conti dell'Umbria

PERUGIA- Cerimonia on line per l’inaugurazione dell’Anno giudiziario 2021 alla Corte dei conti dell’Umbria, in osservanza alle misure per il contenimento della pandemia. A svolgere la relazione introduttiva in gran parte dedicata ai temi dell’emergenza sanitaria Covid, è stata la procuratrice regionale Rosa Francaviglia.

“Ad indurre ad attente riflessioni -ha spiegato- dovrebbe essere il fenomeno dell’esodo dall’Umbria di medici specialisti e specializzandi, di tecnici e di infermieri, i quali, peraltro, si sono formati in ambito regionale. Nonostante la grave emergenza sanitaria in atto l’ospedale da campo collocato in prossimità del Santa Maria della Misericordia di Perugia rimane ancora privo di pazienti per mancanza di operatori qualificati ed è di tutta evidenza che, nella specie, non si verte in fattispecie di opera incompiuta, bensì totalmente inutilizzata.

La realizzazione progettuale e l’installazione nosocomiale, non potevano e non possono legittimamente prescindere dall’effettiva e concreta destinazione rispetto allo scopo prefissato a monte, integrandosi, in caso contrario, un pregiudizio patrimoniale.

Non si può prescindere da un’attenta analisi dei meccanismi distorti disvelati dall’inchiesta della Procura della Repubblica perugina sulla cosiddetta Sanitopoli e in un contesto in cui la gestione della sanità pubblica regionale è stata lungamente condizionata da un forte e radicato sistema di controllo autoreferenziale, caratterizzato da un coacervo di cointeressenze illecite -ha aggiunto la procuratrice Francaviglia, nella sua relazione per l’apertura dell’Anno giudiziario 2021- si impongono interventi rapidi, risolutivi e radicali, non ulteriormente procrastinabili, anche e soprattutto in termini di incremento dell’assunzione di personale a tempo indeterminato improntata a criteri meritocratici e trasparenti”.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist