Tutto pronto per il VII ‘Festival del Cinema Città di Spello’

Written by on 23/02/2018

Tutto pronto per il VII ‘Festival del Cinema Città di Spello’

23/02/2018

Franco Piavoli

SPELLO (PG)- Tornano ad accendersi i riflettori sul Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi UmbriRassegna Concorso Le Professioni del Cinema. La manifestazione, promossa dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Aurora, giunge puntuale anche quest’anno dal 24 febbraio al 4 marzo prossimo.

Come sempre dedicata agli artigiani del dietro le quinte, che di ogni pellicola ne sono l’anima, il Festival del Cinema Città di Spello, giunto alla sua settima edizione, aprirà le proprie porte anche ai giovani ed alle fasce deboli della società, a cominciare da chi deve fare i conti con la disabilità per poi passare agli stranieri, a coloro cioè che hanno dovuto abbandonare la loro casa, i loro affetti ed il loro Paese per costruirsi una nuova vita.

“Il Festival del Cinema Città di Spello nasce con la volontà di far conoscere al pubblico quel meraviglioso ed articolato mondo che è il cinema -ricorda la presidente Donatella Cocchini– un mondo che non ha barriere, ma che anzi spalanca le proprie porte a tutti, perché parla un linguaggio universale, quello delle emozioni. Senza dimenticare, naturalmente, la promozione del territorio umbro coinvolgendo una rete di Comuni (quest’anno saranno quindici, con l’ingresso di Costacciaro), da nord a sud, che si va ampliando ogni anno di più”.

Ad attendere appassionati e curiosi, nel corso della settimana del Festival dal 24 febbraio al 4 marzo, la proiezione gratuita di 11 film italiani, 7 europei, 5 backstage, 15 documentari e 20 cortometraggi.

“Come ogni anno -aggiunge il direttore artistico Fabrizio Cattani– accenderemo i riflettori su film che spesso e volentieri vengono messi un po’ da parte. Avremo cinque opere prime, una più bella dell’altra, e poi tra le novità avremo una nuova sezione dedicata ai cortometraggi internazionali, denominata International Short Film Festival, che ha già riscosso grande successo tra i giovani autori. Più di cento i cineasti che hanno inviato i loro lavori da tutto il mondo: da Israele all’Iran, passando per l’India, il Canada e l’Australia, oltre che naturalmente l’Italia. Ci sarà poi, come da consuetudine, il Premio all’Eccellenza che consegneremo al regista Franco Piavoli, vero e proprio poeta dell’immagine”.

A giudicare le opere in concorso sarà, per ogni sezione, una giuria qualificata, composta da professionisti ed esperti. I vincitori si conosceranno in occasione della cerimonia di premiazione in programma sabato 3 marzo, alle 18.30, al Teatro Subasio di Spello.

A costellare la carrellata di pellicole, tanti eventi speciali. A cominciare dall’anteprima che si è svolta lo scorso mercoledì 21 febbraio alla Casa del Cinema di Roma, con la consegna da parte di Monica Savina e del regista Giuliano Montaldo del Premio Carlo Savina (istituito nell’ambito della manifestazione dal fratello Federico, docente di tecnica del suono al Centro Sperimentale di Cinematorgrafia di Roma) al maestro Ennio Morricone. E, poi ancora, iniziative per le scuole, concerti, presentazioni di libri. Senza dimenticare, naturalmente, le due mostre allestite presso il Palazzo Comunale di Spello, dedicate in questa VII edizione a I Baci nel Cinema (curata dall’Archivio del CSC di Roma), con i baci celebri e meno celebri tratti dai film che hanno fatto la storia del cinema italiano, e Raffaello in Umbria (curata dall’Istituto Italiano Design di Perugia), con l’esposizione di riproduzioni di opere pittoriche del maestro di Urbino, realizzate dall’Antica Bottega Tifernate di Città di Castello.

 


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist