IN ONDA

Goleada

Tutto sul calcio umbro

condotto da Fabio Meattelli Goleada è la trasmissione radiofonica dedicata al calcio umbro e non solo.[...]


Info and episodes

GIORNALE RADIO

Lavoro in Umbria: firmato l’accordo per la prevenzione dai rischi

Written by on 28/12/2021

Lavoro in Umbria: firmato l’accordo per la prevenzione dai rischi

Si tratta del progetto "Abbi cura di te" per evitare posture e movimenti non corretti nel terziario e nel turismo

28/12/2021

Una cameriera

Si chiama “Abbi cura di te: la prevenzione dei rischi lavorativi collegati a posture e a movimenti non corretti” ed è il progetto che, nel corso del prossimo anno, andrà ad incidere concretamente sulla sicurezza degli ambienti di lavoro in Umbria, in modo molto innovativo e attraverso l’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione. Il progetto sarà realizzato in collaborazione tra la direzione territoriale Inail di Perugia-Terni e gli enti bilaterali del terziario e del turismo dell’Umbria.

L’accordo per la realizzazione del progetto è stato firmato dal direttore di Inail territoriale Perugia-Terni, Lorenza Nistri, e dai presidenti degli enti bilaterali Stefania Cardinali e Maria Ermelinda Luchetti, che hanno concordato sulla volontà di sviluppare la più ampia sinergia per rafforzare il sistema di prevenzione nei settori del terziario e del turismo, attraverso interventi mirati alle specificità di questi comparti.

Ecco i rischi da prevenire

Un esempio – spiega la Confcommercio – può essere quello dei soggetti che lavorano in aziende dove non è previsto l’utilizzo di strumenti meccanici per sollevare piccoli carichi, o quella dei lavoratori che restano in piedi per tante ore consecutive. Il progetto coinvolgerà, in particolare, addetti alle vendite, addetti ai magazzini e la logistica, distributori di carburante, personale di ufficio, personale della cucina e dei pubblici esercizi.

Tutti questi lavoratori, nelle diverse fasi del progetto, saranno informati e sensibilizzati. Il primo passo sarà la costituzione di un gruppo di lavoro interdisciplinare, in grado di individuare professionalità, strumenti, strategie di lavoro.

Cosa sono gli enti bilaterali

L’ente bilaterale del terziario è l’organismo costituito e gestito in maniera paritetica da Confcommercio Umbria in rappresentanza dei datori di lavoro, e dai sindacati dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil. L’ente bilaterale del turismo è costituito e gestito dalle associazioni del turismo di Confcommercio Umbria, Federalberghi, Fipe, Faita e Fiavet in rappresentanza dei datori di lavoro, e dagli stessi sindacati dei lavoratori.


Umbria Radio in Streaming

Streaming

Current track

Title

Artist